Sabato 20 Aprile 2019 | 13:09

NEWS DALLA SEZIONE

La storia a lieto fine
Dall'Argentina al trullo di Locorotondo: anziano migrante ritrova le sue radici

Dall'Argentina al trullo di Locorotondo: anziano migrante ritrova le sue radici

 
Sgominata banda
Bari, assalivano armati furgoni portavalori: 5 in manette

Bari, assalivano armati furgoni portavalori: 5 in manette

 
Fishing for Litter
Molfetta, pescatori in prima linea contro un mare di plastica

Molfetta, pescatori in prima linea contro un mare di plastica

 
Trasporti
Pendolari, in Puglia arriva la riforma: più bus dove servono

Pendolari, in Puglia arriva la riforma: più bus dove servono

 
Il caso
Neonato morto dopo parto in casa a Bari: indaga la Procura

Giallo a Bari, neonato morto dopo parto in casa: indaga la Procura

 
La scomparsa
Bari piange il professor Domenico D'Oria: il cordoglio di Decaro e Emiliano

Bari piange il professor Domenico D'Oria: il cordoglio di Decaro e Emiliano

 
L'indiscrezione
Efe Murat, il mercantile arenato lascia il porto di Bari

Efe Murat, il mercantile arenato lascia il porto di Bari

 
Nel Barese
Locorotondo, abbandonati 5 cuccioli sulla strada per il canile: salvati

Locorotondo, abbandonati 5 cuccioli sulla strada per il canile: salvati

 
I festeggiamenti
Bari in Serie C, i tifosi accolgono i galletti in aeroporto

Bari in Serie C, i tifosi accolgono i galletti in aeroporto

 

Il Biancorosso

IL COMMENTO
Il primo gradino di una scalache porta molto più in alto

Il primo gradino di una scala
che porta molto più in alto

 

NEWS DALLE PROVINCE

HomeLe festività pasquali
Pasqua, previsto a Matera un lungo ponte da tutto esaurito

Pasqua, previsto a Matera un lungo ponte da tutto esaurito

 
HomeLa storia a lieto fine
Dall'Argentina al trullo di Locorotondo: anziano migrante ritrova le sue radici

Dall'Argentina al trullo di Locorotondo: anziano migrante ritrova le sue radici

 
BrindisiIl caso
Fasano, nascosti in un trullo tre chili di esplosivo: al via le indagini

Fasano, nascosti in un trullo tre chili di esplosivo: al via le indagini

 
LecceIl caso
Taviano, entra in chiesa per rubare le offerte, ma i fedeli chiamano i cc

Taviano, entra in chiesa per rubare le offerte, ma i fedeli chiamano i cc

 
BatLotta allo spaccio
Barletta, sorpresi mentre confezionavano dosi di cocaina: 2 arresti

Barletta, sorpresi mentre confezionavano dosi di cocaina: 2 arresti

 
PotenzaElezioni del 26 maggio
Potenza, Andretta candidata del centrosinistra: scalza De Luca

Potenza, Andretta candidata del centrosinistra: scalza De Luca

 
TarantoL’edificio è in piazza Ebalia
Ex sede Banca d’Italia a Taranto: c’è chi vuole comprarla

Ex sede Banca d’Italia a Taranto: c’è chi vuole comprarla

 
FoggiaContratto di sviluppo
Distretto agroindustria, Foggia vuole 100 milioni

Distretto agroindustria, Foggia vuole 100 milioni

 

Il villaggio

San Nicola in Fiera a Bari: tra folla e polemiche

Gran successo nei primi tre giorni di attività. Il programma da oggi al 20 dicembre

In Fiera il villaggio di Natale nel nome di San Nicola

BARI - Solidarietà, laboratori e spettacoli: migliaia di visitatori per scoprire in una magica atmosfera il mondo di San Nicola. Un vero successo le prime tre giornate di attività del Villaggio di San Nicola alla Fiera del Levante di Bari. Un’iniziativa, con ingresso gratuito, organizzata con il contributo dei supermercati Dok e Famila e la collaborazione degli assessorati al Welfare e Politiche giovanili del Comune. Accoglienza, solidarietà, intercultura, arte, identità dei popoli, educazione al rispetto dei diritti: in tre giorni numerose associazioni di volontariato hanno lanciato messaggi forti dedicati in particolare ai più piccoli, veri protagonisti della manifestazione. Senza distinzioni di alcun genere i bambini si sono cimentati in varie iniziative, coccolati da zucchero filato e pop corn.

«I primi tre giorni di attività de Il Villaggio di San Nicola – spiega Alessandro Ambrosi, presidente di Nuova Fiera del Levante - ci hanno regalato grandissime emozioni e per questo non finirò mai di ringraziare l’Arcidiocesi di Bari-Bitonto e la Basilica di San Nicola che, dopo gli incontri ecumenici di settembre durante la Campionaria, ci hanno ispirato e dato forza per avviare questo nuovo percorso che umanamente ci sta restituendo moltissimo. La partecipazione di pubblico è stata finora importante e ci ha offerto anche un dato determinante su cui ragionare: la risposta estremamente positiva arrivata dall’hinterland barese e dalle altre province pugliesi. Cogliendo l’occasione di una visita al “Villaggio di San Nicola”, molti dei nostri visitatori hanno scelto di rimanere a Bari per godere delle sue tante opportunità. Questo ci riporta a quel concetto di centralità su cui è importante lavorare in rete, ed in cui la Nuova Fiera del Levante crede fortemente. Siamo pronti a riaprire le nostre porte e a concludere l’esperienza di quest’anno onorando la festività ortodossa di San Nicola come promesso».
Fino al 20 dicembre al Villaggio di San Nicola si riparte con un programma ricco.
Oggi è in calendario il meetup degli youtuber «The Frenchmole». Nella stessa giornata sarà possibile degustare dolci tipi rumeni, albanesi e baresi legati alla festa di San Nicola.

Domani si esibirà il coro gospel «Just a Little Soul Chorus» e con Cucina Mancina per i più piccoli.
Lunedì e martedì si continua con la Grande festa di principesse e supereroi e l’esibizione del Circo de «Il Favoloso Mondo».
Il 19 dicembre è prevista la presentazione animata del libro di Elena Leone «Punzogino il clown e Polento». E per concludere il concerto de «Le Stelle di Hokuto» che faranno cantare a grandi e piccoli le più famose sigle dei cartoni animati. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400