Lunedì 15 Ottobre 2018 | 15:15

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Il 1 ottobre

Scuola di Medicina Uniba, Al Bano alla cerimonia di inaugurazione

Il cantante è stato scelto come esempio di uomo del sud che ha saputo affermarsi senza abbandonare questa terra: un messaggio per scongiurare la fuga di cervelli

Al Bano

Sarà Al Bano Carrisi l'ospite d'onore della cerimonia di inaugurazione dell'anno accademico 2018/2019 della Scuola di Medicina dell'Università degli Studi di Bari Aldo Moro, prevista per il prossimo 1 ottobre, alle 15.30, nell'aula magna G. De Benedictis, nel plesso polifunzionale del Policlinico di Bari. All’evento parteciperanno oltre al Rettore, Antonio Felice Uricchio, ed al Presidente della Scuola di Medicina, Loreto Gesualdo, il corpo docente, gli studenti della Scuola, il Direttore Generale dell’A.O.U. Policlinico di Bari, Giovanni Migliore e le Autorità regionali.

“Quella di Al Bano è una presenza - dichiara il presidente della Scuola di Medicina - che vuol offrire un segnale ben augurante per il futuro dei giovani medici che questa Università continua a formare e che, come nella tradizione, rappresentano il pilastro nel mondo della medicina barese a livello nazionale e internazionale. La nostra prestigiosa storia in questi ultimi anni si è arricchita sempre più di figure di eccellenza: medici e specialisti che laureatisi in questa università ora tornano in Puglia favoriti dall'attenzione che la politica regionale sta dedicando, anche con importanti investimenti, alla salute dei suoi cittadini e alla formazione dei giovani medici. Noi siamo certi che Al Bano possa rappresentare un esempio di uomo del Sud che ha saputo affermarsi nel mondo della canzone e dello spettacolo a livello internazionale senza mai abbandonare questa terra. Ecco, il messaggio che vogliamo dare ai nostri futuri medici è proprio quello di avere fiducia in se stessi e nelle potenzialità di questa Università. Noi stiamo facendo la nostra parte investendo moltissimo. Convinti che loro saranno i futuri testimonial delle nostre scelte".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Palagiustizia Bari, nuovo sopralluogo in sede ex Telecom

Palagiustizia Bari, nuovo sopralluogo in sede ex Telecom

 
Bari, una casa per i senzatetto, la Caritas: «Noi ci siamo»

Bari, una casa per i senzatetto, la Caritas: «Noi ci siamo»

 
Bari, gli chiedono l'ora, poi lo pestano e lo rapinano per strada: arrestati due minori

Bari, gli chiedono l'ora, poi lo pestano e lo rapinano: arrestati due minori

 
Inchiesta su Torre Quetta: «Via l’assessore Palone»

Inchiesta su Torre Quetta
«Via l’assessore Palone»

 
Da vittime a carnefici: ecco gli imprenditori collusi con i clan di Bari

Bari, imprenditori collusi con clan Parisi per avere sub appalti nei cantieri

 
Sporcaccioni a Bari, in media 30 multe al giorno

Sporcaccioni a Bari, in media 30 multe al giorno

 
Furgone si ribalta a causa di cinghiali: ambulanti salvi per miracolo

Furgone si ribalta a causa di cinghiali: ambulanti salvi per miracolo

 
Bari, 20enne morì su complanare pericolosa: genitori citano Comune e Anas

Bari, 20enne morì contro pilone: genitori citano Comune e Anas

 

GDM.TV

Gala Niaf a Washington: gli ospiti ballano la pizzica con Emiliano

Gala Niaf a Washington: gli ospiti ballano la pizzica con Emiliano

 
Alessandra Amoroso a Bari: lei firma le copie del disco, i fan cantano

Alessandra Amoroso a Bari: lei firma le copie del disco, i fan cantano in strada

 
Getta sacco rifiuti in strada, assessore Ambiente glielo restituisce

Getta sacco rifiuti in strada, assessore Ambiente glielo restituisce

 
Le Cesine, sequestrati 3 quintali di marijuana e hashish: 2 arresti

Le Cesine, sequestrati 3 quintali di marijuana e hashish: 2 arresti

 
Bari, troppi tagli a scuola: ecco il raduno degli studenti in sciopero

Bari, troppi tagli a scuola?
E gli studenti scioperano

 
Le acque rosse vicino le salineSequestro choc a Margherita di Savoia

Le acque rosse vicino le saline
Sequestro choc a Margherita di Savoia

 
Arresto gambiano a Foggia: i video e le versioni contrastanti

Arresto gambiano a Foggia: i video e le versioni diverse. «Agenti circondati»

 
Intitolazione caserma a Marzulli, Decaro: «Lui era davvero un galantuomo»

Squillo di tromba e commozione
per la caserma dedicata a Marzulli

 

PHOTONEWS