Sabato 22 Settembre 2018 | 06:58

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Appello della famiglia

Migliora 24enne barese sulla sedia a rotelle, ma serve ancora aiuto

Raffaele Carofiglio è  in cura a Innsbruck, costretto su una sedia rotelle a causa di un incidente stradale mentre era alla guida del suo scooter. Le coordinate per donare e aiutare la famiglia

Raffaele migliora ma serve ancora aiuto

Raffaele Carofiglio

BARI - Raffaele riesce a stare in piedi ed inizia a mangiare da solo. Sembrano piccole cose, in realtà sono passi da gigante. Passa dalla (ri)conquista dei semplici gesti quotidiani il percorso della speranza del 24enne barese, ormai da tre mesi ricoverato nel rinomato centro di recupero di Innsbruck, in Austria. Intanto, la gara di solidarietà per aiutare la famiglia Carofiglio trova adepti anche tra i paisà che vivono in America.

Raffaele è costretto su una sedia rotelle a causa di un incidente stradale mentre era alla guida del suo scooter, che gli è costato un lungo calvario, compreso un paio di settimane di coma, tre interventi chirurgici al cervello ed un tour in tutta Italia alla ricerca di centri di recupero e riabilitazione in grado di fornirgli adeguata assistenza e spiragli di fiducia di poter tornare ad una vita normale. Così dopo le tappe presso la «Casa sollievo della sofferenza» a San Giovanni Rotondo e la clinica riabilitativa di Montecatone di Imola, l’approdo tra le alpi austriache per combattere lo stato di agitazione e recuperare capacità mentali e motorie, grazie a cure farmacologiche e fisioterapia.

I risultati sono evidenti nel primo trimestre, al quale seguirà il secondo, ma poi serviranno altri soldi, altrimenti il tragitto virtuoso rischia di interrompersi. «Mio marito ha chiesto un prestito, ma non basterà», racconta al telefono la mamma Pia, che sta seguendo passo dopo passo i progressi del suo ragazzo. «Finora la gente è stata magnifica, ma abbiamo ancora bisogno di sostegno, poiché i medici hanno detto che ci vorrà almeno un anno», dice, ringraziando nuovamente l’ex senatore Massimo Cassano e il direttore generale della Asl, Vito Montanaro. «Mio figlio si sta riprendendo pian piano, ma è assurdo dover venire all’estero, i medici bravi, seri e professionali ci sono anche da noi, ma mancano strutture e organizzazione», sottolinea Pia con rammarico.

Com’è noto, i costi delle cure sono notevoli, di fatto insostenibili per le finanze della famiglia di Raffaele, il cui papà fa il vigile del fuoco. Nel frattempo, un raggio di sole è giunto dagli Usa, grazie alla passione per i colori biancorossi (il Bari a marzo scorso era sceso in campo indossando maglie speciali dedicate a Raffaele, poi successivamente messe all’asta). «Mi ha chiamato Gianluca Paparesta dicendomi che Tony Di Piazza, un siciliano d’America che tifa Bari dopo aver sposato una barese, è rimasto colpito dalla storia di Raffaele, letta su Facebook. Ci ha donato 5mila dollari», racconta Pia commossa.

Donazioni Per chi volesse sostenere e dare una speranza alla famiglia e a Raffaele: Ricarica Poste PayPal, numero carta 4023 6009 3019 9312, C.F. CRFMHL66E19A662X; coordinate bancarie internazionali IBAN: IT30 M054 2404 0100 0000 1062 622; BIC: BPBAIT3B Intestato a Michele Carofiglio

Ninni Perchiazzi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

«Mai con Salvini» contro Casapound, rissa sfiorata nel quartiere Libertà

Aggressione nel quartiere Libertà al corteo «Mai con Salvini»: 2 feriti gravi

 
A Bari maxi delegazione da Mosca: incontro tra istituzioni e imprese

A Bari maxi delegazione da Mosca: incontro tra istituzioni e imprese

 
Scuola di Medicina Uniba, Al Bano alla cerimonia di inaugurazione

Scuola di Medicina Uniba
Al Bano alla cerimonia di inaugurazione

 
Bitonto, tentano furto in un centro deposito d'abbigliamento: tre arresti

Bitonto, tentano furto in un magazzino d'abbigliamento: tre arresti

 
Casamassima, anche se ai domiciliari spacciava cocaina: arrestato

Casamassima, anche se ai domiciliari spacciava cocaina: arrestato

 
Bari, arrestato a Madonnella 33enne armato: «Era pronto a sparare»

Bari, arrestato a Madonnella 33enne armato: «Pronto a sparare»

 
Ex Fibronit

Dopo la bonifica l'ex Fibronit
diventa il parco della gente

 
Vitali (FI): «Sull’ex senatore azzurroora la palla passa al partito nazionale»

Vitali (FI): «Sull’ex senatore azzurro ora la palla passa al partito nazionale»

 

GDM.TV

Tuffi dalla scogliera, la finale a Polignano: lo spot è virale

Tuffi dalla scogliera, la finale a Polignano: lo spot è virale VD

 
Bari, arsenale d'armi sepolto nel terreno :sequestrate 6 pistole e 100 munizioni

Bari, scoperto arsenale sepolto in un terreno sulla statale 100 VIDEO

 
Palagiustizia, l'affondo di Bonafede«Falsità le accuse contro di me»

Palagiustizia, l'affondo di Bonafede
«Falsità le accuse contro di me»

 
Gli studenti del Poliba creano la PC5 2018 EVO: ecco la monoposto da corsa

Bari, la nuova monoposto da corsa
creata dagli studenti del Politecnico

 
I campioni di tuffi si sfidano a Polignano: in arrivo la Red Bull Cliff Diving

I campioni di tuffi si sfidano a Polignano: ecco la Red Bull Cliff Diving

 
La droga dal Marocco a Pisa per lo spaccio in tutta Italia fino a Bari

La droga dal Marocco a Pisa per lo spaccio in tutta Italia fino a Bari

 
Pesca a strascico, il grande fratello inchioda 11 barche: in cella comandante di peschereccio

Pesca a strascico, multate 11 barche
in cella comandante di peschereccio

 
Fiera: gli spazi più amati dai 260mila visitatori, Toti e Tata e l'allenamento "military style" con l'esercito

Fiera: 260mila visitatori, Toti e Tata e l'allenamento «military style»

 

PHOTONEWS