Sabato 24 Luglio 2021 | 02:32

Il Biancorosso

serie c
Calcio: Bari, ritiro con allenamenti individuali

Calcio: Bari, ritiro con allenamenti individuali

 

NEWS DALLE PROVINCE

MateraCasa Cava
Danzasia, l'evento tra essenza e memoria nei Sassi di Matera

Danzasia, l'evento tra essenza e memoria nei Sassi di Matera

 
BariIl restauro
Bari vecchia, l'edicola votiva della Madonna con anime purganti torna al suo antico splendore

Bari vecchia, l'edicola votiva della Madonna con anime purganti torna al suo antico splendore

 
TarantoL'impatto
Taranto, finisce contro un muro in moto: morto 35enne di Brindisi

Taranto, finisce contro un muro in moto: morto 35enne di Brindisi

 
PotenzaIl caso
Potenza, truffe on line: nove denunciati, hanno preso 12 mila euro

Potenza, truffe on line: nove denunciati, hanno preso 12 mila euro

 
Foggiala polemica
Foggia, non ancora attivati presidi medici nelle località turistiche

Foggia, non ancora attivati presidi medici nelle località turistiche

 
Cinema e Spettacolimusica
Nando Popu nell'ultimo lavoro del cantautore  Martix

Nando Popu nell'ultimo lavoro del cantautore Martix

 
HomeBrutale aggressione
Latiano, intera famiglia aggredita in piazza: tre arresti

Latiano, intera famiglia aggredita in piazza: tre arresti

 

i più letti

Al Campus

Bari, «Discipline scientifiche precluse alle donne?»

Mercoledì 9 maggio 2018, alle ore 17, nella Sala Consiglio del Dipartimento di Informatica Università di Bari, tavola rotonda «Discipline scientifiche precluse alle donne?»

donne imprenditrici

BARI - Mercoledì 9 maggio 2018, alle ore 17, nella Sala Consiglio del Dipartimento di Informatica Università di Bari «A. Moro», al Campus, tavola rotonda «Discipline scientifiche precluse alle donne?».

Apertura dei lavori a cura di Michela Labriola, Presidente Soroptimist Club di Bari e Donato Malerba, Direttore del Dipartimento di Informatica. Modera Enrica Simonetti. Intervengono Floriana Esposito, Dipartimento di Informatica Università di Bari; Alessandra Pastore, Dipartimento di Fisica Sezione INFN; Clelia Tiziana Storlazzi, dipartimento di Biologia; Adriana Agrimi, responsabile della Sezione Ricerca Innovazione e Capacità Istituzionale della Regione Puglia. Dibattito e chiusura dei lavori a cura di Antonietta Lanza, Delegata del Rettore all’Orientamento.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie