Martedì 16 Luglio 2019 | 15:09

NEWS DALLA SEZIONE

Il progetto
Bari, Corso Italia cambia volto: arriva una nuova pista ciclabile

Bari, Corso Italia cambia volto: arriva una nuova pista ciclabile

 
Imprenditoria
Moda, la lingerie «made in Basilicata» alla conquista del mondo

Moda, la lingerie «made in Basilicata» alla conquista del mondo

 
Arte in cucina
Il volto di Jovanotti su una pizza: così Barletta aspetta il concerto

Il volto di Jovanotti su una pizza: così Barletta aspetta il concerto

 
La curiosità
Giochi da tavolo: arriva il Monopoly «edizione Monopoli»

Giochi da tavolo: arriva il Monopoly «edizione Monopoli»

 
La paura
Barletta, 50enne grave dopo puntura di vedova nera: salvato da antidoto

Barletta, 50enne grave dopo puntura di vedova nera: salvato da antidoto

 
il salvataggio
Vieste, i cani bagnino Maya e Axel salvano due ragazzi dalla furia del mare

Vieste, i cani bagnino Maya e Axel salvano due ragazzi dalla furia del mare

 
L'intervista
De Gregori in esclusiva alla Gazzetta: «Vorrei Zalone nella mia band»

De Gregori in esclusiva alla Gazzetta: «Vorrei Zalone nella mia band»

 
In via Cattedrale
Giovinazzo, maltrattano la gatta di «quartiere»: la città si mobilita per Pupa

Giovinazzo, maltrattano la gatta di «quartiere»: la città si mobilita per Pupa

 
L'evento
Conversano, il centro storico si trasforma in un villaggio lunare

Conversano, il centro storico si trasforma in un villaggio lunare

 
Gossip
L'estate dei vip nel Salento: Naomi Watts in un resort a Casalabate

L'estate dei vip nel Salento: Naomi Watts in un resort a Casalabate

 
L'iniziativa
Bari: «Kalimché», barca di scafisti, diventa una biblioteca per giovani a rischio

Bari: «Kalimché», barca di scafisti, diventa una biblioteca per giovani a rischio

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, squadra parte in ritiro: non ci sarà Brienza

Bari, squadra parte in ritiro: non ci sarà Brienza

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoNel tarantino
Sava, ex carabiniere uccise padre, sorella e cognato: chiesto ergastolo

Sava, ex carabiniere uccise padre, sorella e cognato: chiesto ergastolo

 
FoggiaIndagano i cc
Foggia, migranti presi a sassate mentre vanno a lavorare nei campi: 2 feriti

Foggia, migranti presi a sassate mentre vanno a lavorare nei campi: 2 feriti

 
BatIl caso
Bisceglie, in 5 a giudizio per gestione Salsello, Procura di Lecce: «Accertamenti sull'indagine»

Bisceglie, in 5 a giudizio per gestione Salsello, Procura di Lecce: «Accertamenti sull'indagine»

 
LecceIl vertice
Lecce, via libera ai concerti in Piazza Libertini

Lecce, via libera ai concerti in Piazza Libertini

 
PotenzaDai carabinieri
Merce pagata e mai consegnata: 4 denunce nel Potentino per truffe online

Merce pagata e mai consegnata: 4 denunce nel Potentino per truffe online

 
MateraUna coppia di 31enni
Matera, vendevano cocaina ed eroina ai tossici della città, compresi minorenni: 2 arresti

Matera, vendevano cocaina ed eroina ai tossicodipendenti della città, compresi minori: 2 arresti

 
BrindisiDalla polizia
Brindisi, minacciavano e impedivano acquisti alle aste giudiziarie: 4 arresti

Brindisi, minacciavano e impedivano acquisti alle aste giudiziarie: 4 arresti

 

i più letti

Riconoscimento

Parco del Gargano
le faggete diventano
patrimonio Unesco

Gargano, le faggetediventanopatrimonio Unesco

Una buona notizia per la Puglia e per il Sud: le faggete della Foresta Umbra sono diventate Patrimonio Naturale dell’Umanità. L’ufficializzazione della designazione è una bella vittoria per il Parco Nazionale del Gargano.
La Commissione Unesco-World Heritage ha decretato a Cracovia l'inserimento delle Faggete della Foresta Umbra nel Patrimonio dell'Umanità​. La speranza covava in segreto, ma i timori di non farcela, avendo già ottenuto, nell'area, ottenuto il riconoscimento per il Santuario di Monte Sant'Angelo - nell'ambito dei persorsi Longobardorum (insieme ad altre sei destinazioni) - erano piuttosto diffusi.
Si chiude così nel migliore dei modi il percorso di candidatura delle faggete vetuste della Foresta Umbra.
Anche per le «faggete vetuste» della Foresta Umbra nel Gargano si tratta di un cosiddetto «riconoscimento seriale», dato che da tempo l'Unesco propende più per ricoscimenti «plurali» e di sistema o centesti, che per destinazioni o beni singoli.

Il riconoscimento, infatti, va al complesso delle faggete in senso lato: comprendendo, ora, in Italia le faggete del Parco del Gargano, quelle dei parchi del Pollino, dell’Abruzzo e delle foreste del casentino, in Toscana, e all'estero le foreste di faggi di alcuni altri paesi europei. A Slovacchia, Ucraina e Germania, vengono aggiunte adesso anche quelle di Albania, Austria, Belgio, Bulgaria, Croazia, Italia, Romania, Slovenia e Spagna.

Nella Foresta Umbra il faggio riesce a raggiungere 350 anni di età (a quote simili difficilmente raggiunge i 250) ed un’altezza di 45 metri (solitamente la statura non supera i 35). 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie