Venerdì 22 Marzo 2019 | 19:05

Il Biancorosso

IL REBUS
Come sostituire Hamlili?Le soluzioni di Cornacchini

Come sostituire Hamlili?
Le soluzioni di Cornacchini

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiFino al 25 marzo
Brindisi, atti vandalici in scuola media: resterà chiusa per 4 giorni

Brindisi, atti vandalici in scuola media: resterà chiusa per 4 giorni

 
HomeLa foto
Scritta shock contro il vicepremier a Lecce: «Non sparare a Salve, spara a Salvini»

Scritta shock contro il vicepremier a Lecce: «Non sparare a salve, spara a Salvini»

 
FoggiaDopo i servizi di «Striscia»
Deliceto, percolato della discarica nel fiume: accuse di Regione e Ager

Deliceto, percolato della discarica nel fiume: accuse di Regione e Ager, violato il contratto

 
BariAmbiente
Sacchetti rifiuti, in 5 comuni baresi ritiro anche con tessera sanitaria

Sacchetti rifiuti, in 5 comuni baresi si ritireranno con tessera sanitaria

 
TarantoIl siderurgico
Taranto, Arcelor Mittal condannata per comportamento antisindacale

Taranto, Arcelor Mittal condannata per comportamento antisindacale. Borraccino: «Sentenza storica»

 
PotenzaEnergia e polemiche
Basilicata, un colpo di coda sull’eolico raddoppiata la potenza

Basilicata, un colpo di coda sull’eolico raddoppiata la potenza

 
BatIl caso
Andria, vertenza Villa Gaia accuse e polemiche a colpi di carte bollate

Andria, vertenza Villa Gaia accuse e polemiche a colpi di carte bollate

 

la curiosità

Se è una bici
a tamponare
un'auto (ferma)

bicicletta

foto d'archivio

di EMANUELE CAPUTO

Un fatto inconsueto è di norma una notizia. Il classico «uomo che morde il cane», in ambito stradale è il tamponamento di una bicicletta ad un’auto in sosta. Proprio quello che è successo a Castellana Grotte, sulla provinciale 96, la strada che collega la città delle grotte alla Monopoli-Alberobello. Sfortunato protagonista un 48enne ciclista di Polignano diretto a Castellana che, in cima ad una salita, probabilmente offuscato dalle fatiche dell’ennesima salita del territorio caratterizzato da impegnativi saliscendi, non ha notato una vistosa Opel «Corsa» ferma sulla destra della carreggiata, con tanto di luci di emergenza azionate: era una famiglia di Fasano - una coppia con figlio - intenta nel verificare il percorso giusto da effettuare.
L’incidente della due ruote di valore (circa 4.400 euro il suo costo) con l’auto ha reso necessario l’intervento di una pattuglia della Polizia locale di Castellana che, anche grazie ad una schiera di avvocati casualmente presenti sul posto, ha ricostruito l’insolita vicenda sanzionando entrambi i conducenti con 41 euro di contravvenzione. All’automobilista sottratti anche due punti dalla patente mentre il ciclista ha riportato fratture al femore e al naso ed è ora ricoverato nell’ospedale di Putignano.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Palmese - Bari: il punto con La Voce Biancorossa

Palmese - Bari: il punto con La Voce Biancorossa

 
Molfetta, vendeva in casa abbigliamento «tarocco»: fermato falsario

Molfetta, vendeva in casa abbigliamento «tarocco»: fermato falsario

 
Graffitaro imbratta 25 pareti a Cisternino, anche pubbliche: denunciato

Graffitaro imbratta 25 pareti a Cisternino, anche pubbliche: denunciato

 
Emiliano a manifestazione Libera: «Lottiamo con i ragazzi»

Marcia Libera, Emiliano a Brindisi «Approvata legge pugliese sulla legalità» VD

 
Gentiloni a Matera per sostenere Trerotola: «Pd ha ritrovato l'unità»

Gentiloni a Matera per sostenere Trerotola: «Pd ha ritrovato l'unità»

 
Matera, protesta lavoratori all'azienda sanitaria locale: «Giù le mani dai nostri soldi»

Matera, protesta lavoratori all'azienda sanitaria locale: «Giù le mani dai nostri soldi»

 
Coralli nei fondali di Monopoli, ecco le nuove immagini: è il primo caso nel Mediterraneo

Coralli nei fondali di Monopoli, ecco le nuove immagini: è il primo caso nel Mediterraneo

 
Emiliano a Carpino per inaugurare nuovo ponte dopo dissesto idrogeologico

Emiliano a Carpino per inaugurare nuovo ponte dopo dissesto idrogeologico

 
Melfi, Salvini a contestatori: «Siete 10 sfigati, partigiani si rivolterebbero nella tomba»

Melfi, Salvini a contestatori: «Siete 10 sfigati, partigiani si rivolterebbero nella tomba»