Lunedì 27 Settembre 2021 | 16:03

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

Informazione vs Comunicazione

«A singolar tenzone»
da venerdì 26 maggio
S'inizia al Cineporto

Lino Patruno

Lino Patruno

BARI - Tre match e un incontro finale. Le regole sono quelle del duello all’ultima parola. Di fronte giornalisti e comunicatori. Si intitola “A singolar tenzone” – Informazione vs. Comunicazione e vede a confronto il mondo dell’informazione e quello della comunicazione: due facce della stessa medaglia che troppo spesso non dialogano, si ignorano, si scontrano, pur rendendosi conto di essere complementari rispetto ai fruitori finali.

L’iniziativa è di Segnali di Fumo, associazione no profit che vede nelle proprie fila professionisti della comunicazione, del marketing e della cultura d’impresa, ma anche giornalisti. “A singolar tenzone” gode del patrocinio dell’Ordine del Giornalisti (per ogni incontro sono tre i crediti riconosciuti ai giornalisti che partecipano, previa registrazione sulla piattaforma Sigef), del Consiglio Regionale della Puglia, della Confartigianato, dell’Apulia Film Commission e della Teca del Mediterraneo.

Il primo match è in programma venerdì 26 maggio, dalle 9,30, al Cineporto di Bari e vedrà Lino Patruno, direttore del master di Giornalismo, e Dino Amenduni, esperto di comunicazione politica e social media, confrontarsi sui temi dell’informazione e della comunicazione politica, partendo dai nuovi e vecchi stili, passando per i linguaggi ed approdando all’uso degli strumenti. Un percorso anche per capire quanto e come è cambiato il rapporto tra la politica, l’informazione e i cittadini, e qual è il ruolo dei nuovi mezzi di comunicazione.

L’impresa, la sua necessità di raccontarsi, di far conoscere non soltanto i prodotti, ma anche la propria storia, la filosofia che guida le scelte e l’agire di tutte le forze che partecipano alla vita aziendale, è il tema sul quale si confronteranno Dionisio Ciccarese, direttore di Epolis Bari, e Raffaele Valletta, CEO e Art director presso Valletta Comunicazione. Il duello è in programma venerdì 16 giugno, dalle 9,30, nell’auditorium del Padiglione Confartigianato presso la Fiera del Levante.

Pino Bruno, direttore di Tom’s Hardware Italia, e Sergio Talamo, docente di comunicazione pubblica, dibatteranno del rapporto sempre più complesso, e a volte distorto, tra informazione e comunicazione pubblica. In particolare prenderanno in esame le organizzazioni pubbliche e private, ma anche le istituzioni, che vedono un ruolo sempre più marginale per l’ufficio stampa con un ampliamento delle funzioni dei servizi di comunicazione, e con l’emergere di nuove professionalità miste giornalisti/comunicatori. Il confronto si terrà venerdì 30 giugno, dalle 9,30, presso la sala del Consiglio Regionale della Puglia.

Venerdì 22 settembre, dopo tre duelli che si annunciano ad alta tensione dialettica, è in programma alla Camera di Commercio l’incontro finale al quale parteciperanno il presidente dell’Ordine dei Giornalisti, Valentino Losito, il presidente di Segnali di Fumo, Paolo Barracano, tutti i duellanti e altri ospiti. Sarà l’occasione per fare il punto su quanto emerso dai singoli match, cercando di costruire percorsi di incontro tra l’informazione e la comunicazione, tenendo conto delle reciproche regole e dei diversi obiettivi, ma soprattutto nel rispetto dei destinatari delle azioni informative e comunicative.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie