Venerdì 24 Settembre 2021 | 17:50

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

«Rumita» in bici
da Matera
alla Danimarca

rumita in bici

MATERA - Diciannove tappe su bici elettriche per raggiungere - dopo 2.300 chilometri - la città danese di Aarhus, capitale europea della cultura 2017, partendo da Matera, che sarà capitale europea della cultura nel 2019. È l’impresa di Rocco Perrone ed Emanuele Sileo, nell’ambito di un «nuovo progetto sulla sostenibilità» promosso dalla fondazione Matera-Basilicata 2019.

La particolarità sta, però, nel «testimonial» del progetto: la maschera del «Rumita», l’«uomo albero», simbolo del carnevale di Satriano di Lucania (Potenza). Perrone e Sileo, infatti - che sono partiti stamani - porteranno in Danimarca proprio l’uomo albero lucano, per simboleggiare il legame esistente fra Aarhus e Matera, città entrambe legate «dall’attenzione verso la tutela dell’ambiente» che, nello scorso mese di febbraio ha portato nella città lucana ad un convegno con nuove proposte sulla sostenibilità.

Il «Rumita» in viaggio verso Aarhus terrà un diario giornaliero su un blog, spiegando «cosa è la sostenibilità in cultura facendo parlare chi fa cultura in Italia e in Europa». Alcune delle tappe previste sono a Chieti, Mantova, Trento, Linz e Berlino.

Il «Rumit» è la maschera simbolo del Carnevale di Satriano. E’ un uomo vegetale completamente vestito di edera. L’ultima domenica prima del martedì grasso, i Rumit spontanei vagano tra le strade del paese portando un buon auspicio a tutte le porte delle case che incrociano. Bussano con il fruscio, un bastone con all’apice un pungitopo. Chi riceva la visita del Rumit ricambia con un piccolo dono. Nel 2014 è nata una nuova interpretazione della tradizione. I giovani satrianesi hanno iniziato a utilizzare u Rumit per lanciare un messaggio universale che è un rovesciamento dei valori, una rivoluzione copernicana: ristabilire un rapporto antico con la Terra per rispettare gli uomini e le donne che la abiteranno in futuro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie