Venerdì 17 Settembre 2021 | 02:58

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

vince talent show

Artista tranese
conquista la Spagna

Stefano Scarpa

Stefano Scarpa

BARI - Due talent show vinti in due Paesi diversi: Stefano Scarpa, 26 anni, ha messo a segno un altro record: l’atleta e artista pugliese, di Trani, noto come «The Flag Man», da oggi è anche «Hombre bandera». Ieri notte ha infatti vinto la prima edizione di «Tú sí que sí», la versione spagnola di «Tú sí que vales», andata in onda su «La Sexta».

Già vincitore di Italiàs Got Talent nel 2012 e detentore di un Guinness World Record, Stefano è stato protagonista assoluto sul palco dello show televisivo condotto da Cristina Pedroche. Pubblico estasiato dalla performance dell’uomo bandiera tranese che ha dipinto nell’aria evoluzioni elegantissime. L’atleta pugliese ha convinto la giuria composta da tre noti personaggi spagnoli: l’attrice Silvia Abril, la cantante Soraya Arnelas ed il coreografo Rafa Méndez. Nel programma, prodotto da Gestmusic Endemol, il pubblico in studio ha avuto un ruolo determinante anche nelle fasi precedenti alla finale: con i loro cori, infatti, hanno influenzato le scelte dei giudici.

«È stata una bellissima esperienza qui in Spagna e sono contento di aver conosciuto un Paese così accogliente, spero di poterci tornare spesso», dice Stefano. «Il pubblico - aggiunge - mi ha mostrato un grande affetto e sono contento di aver visto gente persino commossa dalla mia esibizione. Vuol dire che questa disciplina è arte, crea emozione. Mi piace questo». Dopo la vittoria a Italiàs Got Talent nel 2012, Stefano non si è mai fermato: ha girato l’Italia intera ed è stato anche in molte città europee e in Medio Oriente, dove alla fine del 2015 ha partecipato allo Show dei Record cinese. Quando è attaccato alla pertica sfida le leggi di gravità. Volteggia sinuosamente intorno ad un palo e con la sola forza delle braccia riesce a trasformare il suo corpo in una leggerissima piuma: cammina nell’aria, danza, ruota come una bandiera spinta dal vento.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie