Sabato 18 Settembre 2021 | 21:28

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

ricercatore pugliese

«Se ci evolviamo
è grazie ai virus»

dna

Roberto Cazzolla Gatti è un giovane di Gioia del colle ed è attualmente professore associato in ecologia e biodiversità presso la Tomsk State University (Russia), con una sua recente ricerca ha aggiunto un altro tassello per comprendere il percorso evolutivo degli uomini.

Secondo le ricerche del prof. Cazzolla Gatti la riproduzione sessuale agisce come un sistema conservatore contro l'inserimento di nuove varianti genetiche nel DNA delle cellule (col supporto dei sistemi di riparazione del DNA) e, invece, l'evoluzione delle specie può avere luogo solo quando questo sistema di conservazione fallisce nel contrastare l'inserimento, all'interno del genoma dell'ospite, di parti di DNA esogeni (e RNA) provenienti dai «parassiti» obbligati, come virus e fagi, che stabiliscono una simbiosi con i loro ospiti.

In pratica sono questi «agenti esterni» a portare all'evoluzione e rappresentano anche l'origine della biodiversità, grazie all'endogenosimbiosi, cioè la capacità dei «portatori di geni», quali virus, retrovirus e batteriofagi, di condividere parti del loro genoma in un rapporto simbiotico endogeno con i loro ospiti. Questa idea mette in discussione i modelli di selezione naturale canonici, basati sulla gradualità del modello mutazione-adattamento, offrendo maggiore sostegno alla teoria dell'equilibrio.

L'articolo pubblicato in inglese sulla rivista «Biologia» e in italiano su «Villaggio Globale»

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie