Mercoledì 22 Settembre 2021 | 14:38

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

dal 6 al 9 luglio

A Polignano torna
«Il libro possibile»

Polignano Libro possibile

BARI - «Il libro possibile», la manifestazione che si svolge a Polignano a Mare (Bari), ospiterà per quattro giorni, dal 6 al 9 luglio prossimi, in cinque piazze in contemporanea ad intervalli di 30 o 45 minuti, autori, scrittori, intellettuali che dialogano con il pubblico, ogni anno sempre più numeroso. La manifestazione, giunta alla 15/a edizione, è stata presentata stamani dalla curatrice Rosella Santoro in un incontro al quale hanno preso parte il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, l’assessore regionale all’Industria turistica e culturale, Loredana Capone, e il sindaco della città metropolitana di Bari, Antonio Decaro.
Perché Il libro possibile? Sia perché, è stato detto in conferenza stampa, consente uno scambio di idee tra autore-relatore e pubblico, sia perché offre la possibilità di una crescita culturale della collettività. E Rosella Santoro ha elencato cifre: 101 autori nazionali e 56 del territorio pugliese, 173 ospiti tra giornalisti e opinionisti, 75 case editrici regionali e 37 case editrici nazionali.

Ma «Il libro possibile» e diventato anche, ha detto Emiliano  «un media che carica su di sé tutto il significato della regione e diventa immagine della Puglia, aiuta a costruire una identità fondata su un pensiero alto. Non è una manifestazione elitaria ma è rivolta a tutti noi». E in proposito Capone ha aggiunto che «questo festival è importante perché è una spinta a leggere, e deve diventare un piano strategico per invogliare alla lettura e far risalire i pugliesi nella classifica dei non lettori. Non bisogna lasciare questo incarico solo alla scuola». E il festival ha fatto sistema: prosegue in inverno collegato al Carnevale di Putignano, è legato a Conversano dove è stata organizzata, e sarà inaugurata in questi giorni, una grande mostra su De Chirico (35 oli, 5 sculture e 10 grafiche), collabora con Apulia film Commission, con il Teatro pubblico pugliese e con La Casa di Pulcinella per i più piccoli.

Tra gli ospiti che animeranno gli incontri (anche moltissimi pugliesi) ci sarannoMarcello Sorgi, Concita De Gregorio, Michele Cucuzza, Gero Grassi, Aldo Cazzullo, Luciano Canfora, Alan Friedman, Alessandro Leogrande, Raffaele Cantone, Carlo Freccero, Vittorio Sgarbi, Gianrico Carofiglio, Enrico Mentana e Marcello Foa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie