Sabato 18 Settembre 2021 | 03:41

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

formazione

Scorie nucleari
un master
per smaltirle

scorie nucleari

BARI - Al fine di promuovere e valorizzare le attività formative nell’ambito della sicurezza e della salvaguardia ambientale è stata sottoscritta oggi a Bari una convenzione tra la Sogin, la società di Stato responsabile dello smantellamento (in termine tecnico 'decommissioning') degli impianti nucleari italiani e della gestione dei rifiuti radioattivi, e l’università Aldo Moro di Bari. Si darà così vita da marzo ad un master di secondo livello in "Gestione rifiuti radioattivi e industriali pericolosi e tecniche di intervento per la salvaguardia ambientale" per formare 25 professionisti con competenze nei settori del rischio, della prevenzione, della protezione e della bonifica dei siti industriali.

«Sviluppiamo una collaborazione di carattere scientifico e formativo avviando - ha spiegato il rettore dell’Università di Bari, Antonio Uricchio - un master unico nel suo genere in tutto il Mezzogiorno». «E' la prima esperienza del genere in Italia - ha aggiunto il direttore della divisione Corporate di Sogin, Luca Cittadini - avendo un taglio specifico e operativo sul tema della gestione dei rifiuti».

Vi sono aree come quella di Taranto, in particolare la zona di Statte - è emerso nell’incontro - in difficoltà per la presenza di aziende che hanno operato nel settore ed è quindi fondamentale formare competenze che possano inserirsi nel percorso di adeguamento del territorio alle norme ambientali. «Si conferma con questa convenzione - ha concluso l’assessore all’Ambiente del Comune di Bari, Pietro Petruzzelli - la volontà di far restare nel territorio le professionalità che vi si sono formate, guardando anche alle Regioni limitrofe che potranno avvalersi di eccezionali competenze».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie