Venerdì 22 Marzo 2019 | 19:25

Il Biancorosso

IL REBUS
Come sostituire Hamlili?Le soluzioni di Cornacchini

Come sostituire Hamlili?
Le soluzioni di Cornacchini

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiFino al 25 marzo
Brindisi, atti vandalici in scuola media: resterà chiusa per 4 giorni

Brindisi, atti vandalici in scuola media: resterà chiusa per 4 giorni

 
HomeLa foto
Scritta shock contro il vicepremier a Lecce: «Non sparare a Salve, spara a Salvini»

Scritta shock contro il vicepremier a Lecce: «Non sparare a salve, spara a Salvini»

 
FoggiaDopo i servizi di «Striscia»
Deliceto, percolato della discarica nel fiume: accuse di Regione e Ager

Deliceto, percolato della discarica nel fiume: accuse di Regione e Ager, violato il contratto

 
BariAmbiente
Sacchetti rifiuti, in 5 comuni baresi ritiro anche con tessera sanitaria

Sacchetti rifiuti, in 5 comuni baresi si ritireranno con tessera sanitaria

 
TarantoIl siderurgico
Taranto, Arcelor Mittal condannata per comportamento antisindacale

Taranto, Arcelor Mittal condannata per comportamento antisindacale. Borraccino: «Sentenza storica»

 
PotenzaEnergia e polemiche
Basilicata, un colpo di coda sull’eolico raddoppiata la potenza

Basilicata, un colpo di coda sull’eolico raddoppiata la potenza

 
BatIl caso
Andria, vertenza Villa Gaia accuse e polemiche a colpi di carte bollate

Andria, vertenza Villa Gaia accuse e polemiche a colpi di carte bollate

 

Please, per una donna attenta alle tendenze

Please, per una donna attenta alle tendenze
Abbiamo incontrato il presidente del gruppo Imperial, Adriano Aere e la moglie Emilia Giberti, entrambi fondatori del marchio di abbigliamento nato nel 1978, leader italiano nel fast fashion. L’intervista focalizza principalmente l’attenzione sul brand Please: dedicato a una giovane donna attenta alle tendenze contemporanee, ha triplicato il suo fatturato in soli tre anni.

Adriano ed Emila ci illustrate brevemente il Gruppo Imperial e in particolare il brand Please?
Fondata nel 1978 da Adriano Aere ed Emilia Giberti, Imperial Spa rappresenta, oggi, l’azienda di riferimento del fast fashion in Italia con un fatturato consolidato di 207 milioni di euro nel 2014. All’azienda Imperial Spa fanno capo tre marchi: Imperial Fashion, Please e Dixie che convivono nei multimarca del Gruppo ma si avvalgono per il resto di staff creativi e distribuzione indipendenti. In particolare, nel corso degli anni, il brand Please ha registrato una crescita importante triplicando il suo fatturato dal 2009 al 2014, passando da 27.000.000 € a 77.500.000 €, realizzato per il 65% all’estero e per il 35% in Italia. Fondato nel 1993, a distanza di oltre 20 anni, il brand si è affermato nel comparto moda come sinonimo di un contemporary fashion caratterizzato da una produzione e da uno stile Made in Italy orientato alla ricerca e all’innovazione e associato a un prezzo accessibile. Please soddisfa un ampio target femminile, tra i 15 e i 35 anni, grazie a una produzione che supera oltre 4.000.000 di capi all’anno.

Cosa indossa la donna Please nell’autunno/inverno 2015/16?
La donna Please è una donna dall’identità forte, versatile e indipendente, che ama un look casual e originale. Il denim è il suo materiale d’elezione e per la stagione Fall-Winter 2015-2016 viene declinato in un’ampia gamma di item caratterizzati da tessuti e lavaggi all’avanguardia, per un look&feel capace di adattarsi a stili di vita differenti.

Com’è distribuito il brand Please nel Mezzogiorno?
Il marchio Please è distribuito nel Centro e nel Sud Italia tramite tre piattaforme. Mc Studio cura la distribuzione nella regione Lazio mentre 2 piattaforme dirette in Campania e Sicilia seguono sia la distribuzione del brand Please che quella del brand Imperial Fashion.

Venera Elisa Fichera

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Palmese - Bari: il punto con La Voce Biancorossa

Palmese - Bari: il punto con La Voce Biancorossa

 
Molfetta, vendeva in casa abbigliamento «tarocco»: fermato falsario

Molfetta, vendeva in casa abbigliamento «tarocco»: fermato falsario

 
Graffitaro imbratta 25 pareti a Cisternino, anche pubbliche: denunciato

Graffitaro imbratta 25 pareti a Cisternino, anche pubbliche: denunciato

 
Emiliano a manifestazione Libera: «Lottiamo con i ragazzi»

Marcia Libera, Emiliano a Brindisi «Approvata legge pugliese sulla legalità» VD

 
Gentiloni a Matera per sostenere Trerotola: «Pd ha ritrovato l'unità»

Gentiloni a Matera per sostenere Trerotola: «Pd ha ritrovato l'unità»

 
Matera, protesta lavoratori all'azienda sanitaria locale: «Giù le mani dai nostri soldi»

Matera, protesta lavoratori all'azienda sanitaria locale: «Giù le mani dai nostri soldi»

 
Coralli nei fondali di Monopoli, ecco le nuove immagini: è il primo caso nel Mediterraneo

Coralli nei fondali di Monopoli, ecco le nuove immagini: è il primo caso nel Mediterraneo

 
Emiliano a Carpino per inaugurare nuovo ponte dopo dissesto idrogeologico

Emiliano a Carpino per inaugurare nuovo ponte dopo dissesto idrogeologico

 
Melfi, Salvini a contestatori: «Siete 10 sfigati, partigiani si rivolterebbero nella tomba»

Melfi, Salvini a contestatori: «Siete 10 sfigati, partigiani si rivolterebbero nella tomba»