Martedì 23 Aprile 2019 | 23:53

Il Biancorosso

L'ANALISI
Bari, e adesso cosa si fa?Si accarezza il sogno scudetto

Bari, e adesso cosa si fa?
Si accarezza il sogno scudetto

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaLa strage
Mafia, intitolato ai fratelli Luciani presidio Libera San Marco in Lamis

Mafia, intitolato ai fratelli Luciani presidio Libera San Marco in Lamis

 
LecceL'inchiesta
Lecce, magistrati arrestati: chiesto incidente probatorio. Altro pm indagato

Lecce, magistrati arrestati: chiesto incidente probatorio. Altro pm indagato

 
PotenzaLe indagini
Disastro ambientale Val D'agri, suicida avvisò con memoriale

Disastro ambientale Val D'agri, suicida avvisò con memoriale

 
BariL'intervista
Loredana Ascenza Fasano: «Ricomincio dai Verdi dopo la rinuncia ambientalista M5S»

Loredana Ascenza Fasano: «Ricomincio dai Verdi dopo la rinuncia ambientalista M5S»

 
MateraOperazione della Polizia
Metaponto, nello zaino con un chilo di droga: in cella gambiano

Metaponto, nello zaino con un chilo di droga: in cella gambiano

 
BatIl furto
Trinitapoli, rubano 5mila carciofi dai campi: 4 arresti

Trinitapoli, rubano 5mila carciofi dai campi: 4 arresti

 
BrindisiVento forte
Brindisi, maltempo blocca nel porto traghetto per Valona

Brindisi, traghetto bloccato dal vento nel porto: era diretto a Valona

 
TarantoL'operazione dei cc
Laterza, ruba alcol, soldi e tabacchi in un bar: arrestato 40enne

Laterza, ruba alcol, soldi e tabacchi in un bar: arrestato 40enne

 

Un festival per Dante fra teatro, arte e lettere

di MARIANGELA POLLONIO
Un festival per Dante fra teatro, arte e lettere
di MARIANGELA POLLONIO

Sette gli incontri con scrittori provenienti da tutta Italia, due le mostre tra pittura, scultura e libri, quattro gli eventi cinematografici e teatrali, tre le sessioni di studi, due i concerti e due i progetti educativi. Sono i numeri del Festival «Dante l’imma ginario», che si svolgerà a Bari dal primo al 30 novembre in occasione del 750esimo anniversario della nascita del sommo poeta.
Nella prima settimana di novembre gli attori del laboratorio del C.u.t.a.m.c. si esibiranno con happening di pochi minuti in vari negozi del capoluogo, in cui cercheranno di solleticare la curiosità. Sarà solo l’inizio di un mese di appuntamenti tesi a scoprire fra arte visiva e body art, musica classica e leggera, letteratura italiana e straniera, lingua e dialetto, filatelia, pubblicità, educazione e ricerca la presenza del primo grande poeta nazionale nell’immaginario contemporaneo.

Alla presentazione dell’iniziativa, svoltasi ieri all’Università degli Studi di Bari «Aldo Moro», è intervenuto il rettore Antonio Felice Uricchio, che ha sottolineato «quanto le celebrazioni dantesche siano l’avvio di un percorso importante, che per pura coincidenza si incrocia con i 90 anni della stessa Università, fiera di collaborare con l’amministrazione comunale», rappresentata dall’assessora alle Politiche giovanili, educative, Università e ricerca Paola Romano, la quale ha ricordato «la citazione nel Paradiso della città di Bari».
Sempre Romano ha aggiunto che «per il Comune è un onore sostenere il festival, soprattutto per le modalità in cui è strutturato. È un modus operandi grazie al quale coloro che non vivono la ricerca scientifica possono conoscere la bellezza dei versi di Dante».

Apprezzato il coinvolgimento delle scuole medie, dove già si studiano i «lineamenti di storia letteraria». Infatti, per i ragazzi è stato indetto un concorso che vedrà le loro classi protagoniste con produzioni artistiche o multimediali su episodi tratti dalle opere di Dante.
«Non è stato difficile trovare i contenuti – spiega l’ideatore e direttore scientifico ed artistico di “Dante l’immaginario” Daniele Maria Pegorari del Dipartimento Fless dell’Ateneo barese. Nella cultura contemporanea Dante è molto presente. È stato più complicato procurarsi adeguate strutture e risorse umane».
Per questo Pegorari ha voluto ringraziare la Fondazione «Centro di studi storico-letterari Natalino Sapegno», istituto prestigioso che «col suo patrocinio ha inserito l’evento, unico nel Mezzogiorno, tra quelli ufficiali dedicati al Poeta. Molti scrittori hanno manipolato Dante. Da qui abbiamo compreso che non è un argomento solo per accademici – ha continuato - ma esiste già a livello di immaginario popolare, perché attiva angoli della memoria di massa».

È il motivo per cui il «primo re del fantasy», come lo definisce il direttore del festival, arriva anche nella Biblioteca dei Ragazzi e delle Ragazze al parco 2 Giugno, dove il 20 novembre si concluderà il progetto di educazione alla lettura, che ha accompagnato «a riveder le stelle» (ultimo verso dell’Inferno) soprattutto ragazzi particolari che vivono situazioni disagevoli.
Il festival è promosso e patrocinato anche da Morgex, Teatri di Bari, Conservatorio di Musica «Niccolò Piccinni», AIB e dal Liceo Classico «Orazio Flacco».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Maltempo a Bari, cade giù albero in via Adriatico

Maltempo sferza Bari, cadono alberi in via Adriatico

 
Bari, alberi caduti in Piazza Moro: il video

Bari, alberi caduti in Piazza Moro: il video

 
Pasquetta a Bari, gita fuori porta anche per i cinghiali: il pic nic tra i rifiuti

Pasquetta a Bari, gita fuori porta anche per i cinghiali: il pic nic tra i rifiuti

 
Cinquanta giovani atlete pugliesidi fronte ai tecnici del settore nazionali

Cinquanta giovani atlete pugliesi
di fronte ai tecnici del settore nazionali

 
Nazionale seniores maschiletutto gira attorno a Bari

Nazionale seniores maschile
tutto gira attorno a Bari

 
Foggia, blitz antidroga sul Gargano: le videointercettazioni

Foggia, blitz antidroga sul Gargano: le videointercettazioni

 
Sommergibili, 24 nuovi "delfini"consegnati a Taranto i brevetti

Sommergibili, 24 nuovi "delfini"
consegnati a Taranto i brevetti

 
Abusivismo commerciale: GdF sequestra in Puglia 3,4 milioni di prodotti contraffatti

Abusivismo commerciale: GdF sequestra in Puglia 3,4 milioni di prodotti contraffatti

 
Bari in Serie C, i tifosi accolgono i galletti in aeroporto

Bari in Serie C, i tifosi accolgono i galletti in aeroporto

 
Settimana Santa, la processione del Sabato Santo a Molfetta

Settimana Santa, la processione del Sabato Santo a Molfetta