Martedì 25 Settembre 2018 | 16:38

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Puglia, 25mila firme per ciclovia Acquedotto

Puglia, 25mila firme per ciclovia Acquedotto
BARI - Sono 25mila le firme raccolte finora per la petizione di Bikeitalia.it indirizzata alla Regione Puglia e in particolare agli assessori regionali al Turismo Gianni Liviano e ai Trasporti Giovanni Giannini affinchè venga accelerata la realizzazione della Ciclovia dell’Acquedotto, un’opera – secondo i promotori dell’iniziativa – che "potrebbe creare un’attrazione turistica a impatto zero sul territorio in grado di far impallidire le grandi ciclovie europee e di destagionalizzare il turismo a beneficio dei tanti piccoli operatori sul territorio".

 Alle 11 mila firme raccolte online sulla piattaforma Change.org si sono andate ad aggiungere le altre raccolte in Puglia e durante la fiera della bici di Verona, CosmoBike.

"Tra coloro che hanno sottoscritto la petizione – si legge nella nota di Bikeitalia.it – non mancano personaggi influenti della cultura del nostro paese, tra cui, Emiliano Brancaccio, economista dell’Università del Sannio, e l’ex ministro della Cultura, Massimo Bray, ha così giustificato il proprio endorsement alla richiesta di completamento della ciclovia: 'Ho deciso di sostenere Bikeitalia nella sua petizione online in favore di una grande pista ciclabile che affianchi l’Acquedotto Pugliese nel suo lungo percorso dall’Irpinia a Santa Maria di Leuca.

L’ho fatto perchè sono convinto che rendere l’Italia un paese ciclabile sia uno dei modi migliori per valorizzare il nostro patrimonio culturale e definire un modello di sviluppo sostenibile, prospettando un futuro migliore per i nostri figlì". 

"Mentre attendiamo che gli assessori di competenza compiano il passo necessario per la realizzazione di un’opera pubblica dal costo minimo e in grado di creare importanti ritorni occupazionali ed economici sul territorio", annunciano Cosimo Chiffi, portavoce del coordinamento, e Paolo Pinzuti, di Bikeitalia, "abbiamo deciso di convocare un tavolo di lavoro aperto a tutti i portatori di interessi sul territorio per creare una vasta alleanza tra tutti coloro che hanno a cuore lo sviluppo economico del nostro paese e delle zone attraversate dal tracciato su basi di sostenibilità, tutela e rispetto del paesaggio".

Il tavolo di lavoro è fissato per lunedì 12 novembre.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Arresti a Foggia e Bari per furti mezzi agricoli: l'operazione

Arresti a Foggia e Bari per furti mezzi agricoli: l'operazione

 
incidente torre a mare

incidente torre a mare

 
Sparatoria a Carbonara: il video

Sparatoria a Carbonara: il video

 
Bari, il coro dei 10mila che cantano: «Bari grande amore»

Stadio San Nicola, il coro dei 10mila canta: «Bari grande amore»

 
Tifoseria barese alla riscossa: le immagini fuori e dentro lo stadio

Tifoseria barese alla riscossa: le immagini fuori e dentro lo stadio

 
Il discorso di Conte su Padre Pio

Il discorso di Conte su Padre Pio

 
Bari, viale Traiano: è cominciata la demolizione del ponte

Viale Traiano a Bari: al via la demolizione del ponte

 
La Sancataldese in hotel: «Oggi col Bari vittoria secca»

La Sancataldese (illusa) in hotel: «Oggi col Bari vittoria secca»

 

ANSA.TV

Italia TV
Tassista abusivo arrestato per violenza sessuale

Tassista abusivo arrestato per violenza sessuale

 
Mondo TV
Grecia, i droni per stanare gli evasori fiscali

Grecia, i droni per stanare gli evasori fiscali

 
Notiziari TV
Ansatg delle 15

Ansatg delle 15

 
Economia TV
Reddito di cittadinanza anche per gli stranieri?

Reddito di cittadinanza anche per gli stranieri?

 
Spettacolo TV
Versace diventa americana

Versace diventa americana

 
Meteo TV
Previsioni meteo per mercoledi', 26 settembre 2018

Previsioni meteo per mercoledi', 26 settembre 2018

 
Calcio TV
Spunta norma per certificare bilanci A e B

Spunta norma per certificare bilanci A e B

 
Sport TV
Ryder Cup: Usa avanti su Europa, l'albo d'oro

Ryder Cup: Usa avanti su Europa, l'albo d'oro