Lunedì 22 Aprile 2019 | 00:09

Il Biancorosso

IL COMMENTO
Il primo gradino di una scalache porta molto più in alto

Il primo gradino di una scala
che porta molto più in alto

 

NEWS DALLE PROVINCE

BatLa sentenza
Trani, barca affondata nella darsena: Comune pagherà i danni

Trani, barca affondata nella darsena: Comune pagherà i danni

 
BariL'analisi
Bari, La Zona industriale grande assente dal dibattito elettorale

Bari, la Zona industriale grande assente dal dibattito elettorale

 
LecceIl caso
Lo operano per un'ernia, gli tolgono un testicolo: risarcito

Lo operano per un'ernia, gli tolgono un testicolo: risarcito

 
FoggiaSpaccio
San Severo, la droga tra i panini: arrestato un fornaio

San Severo, la droga tra i panini: arrestato un fornaio

 
PotenzaLa nuova giunta
Regione Basilicata, Laguardia verso la vicepresidenza

Regione Basilicata, Laguardia verso la vicepresidenza

 
MateraDai Carabinieri
Ferrandina, spacciava in circolo ricreativo: arrestato 27enne

Ferrandina, spacciava in circolo ricreativo: arrestato 27enne

 
TarantoSanità
Taranto, 4 anni per avere una diagnosi: denunciata la Asl

Taranto, 4 anni per avere una diagnosi: denunciata la Asl

 
BrindisiCuriosità
Ponte festività, i vip nel Brindisino: ecco gli arrivi e i «ritrovi»

Ponte festività, i vip nel Brindisino: ecco gli arrivi e i «ritrovi»

 

Tra genitorialità e affinità torna «Del racconto il film» con due tappe a Bitonto

Tra genitorialità e affinità torna «Del racconto il film» con due tappe a Bitonto
Libri, film e teatro. Il Festival di cinema&letteratura “Del Racconto, il Film”, organizzato dalla cooperativa sociale “I bambini di Truffaut” e diretto da Giancarlo Visitilli, torna con una due giorni che parla la lingua della cultura a 360 gradi. Un doppio evento a Bitonto che racconta di genitorialità e affinità e che si svolgerà sabato 22 e venerdì 28 agosto in due posti suggestivi come il Torrione e lo spazio antistante il teatro Traetta.

Sabato 22 agosto, a partire dalle 19.30, sulla Terrazza del Torrione Angioino, lo scrittore Marco Franzoso parlerà del suo “Il bambino indaco”, edito da Einaudi. Carlo, il protagonista del libro, dopo l’esplosione di felicità per la sua paternità, si ritrova all’improvviso inerme dinanzi al comportamento della moglie. Isabel, infatti, lotta contro i propri demoni nell'inseguimento di una purezza assoluta che travolge anche il loro bambino. Questa ricerca della purezza, per un bambino che Isabel considera dotato di poteri sovrannaturali, significa lasciarsi e lasciarlo morire di fame.
La genitorialità in tutti i sensi verrà poi approfondita in compagnia di Nicola Laforgia, direttore del reparto di neonatologia e terapia intensiva neonatale al Policlinico di Bari e di alcune madri presenti all’incontro.

Seguirà la proiezione del film “Hungry hearts” di Saverio Costanzo tratto proprio dal libro di Franzoso. Presentata in concorso al Festival di Venezia nel 2014, la pellicola di Costanzo ha vinto due Coppe Volpi. E’ la storia di Jude e Mina e di un bambino che, come ha profetizzato una chiromante a Mina, sarà speciale. Mina decide di proteggerlo dal mondo esterno e lo alimenta per preservarne la purezza con primitivi cibi vegetali e piante da lei stessa coltivate. La sua ossessione metterà a rischio la salute del bambino.

Venerdì 28 agosto, invece, a partire dalle 21, nell’atrio del Palazzo del Comune di Bitonto, in Corso Vittorio Emanuele II n. 41, spazio alla bravura e al carisma dell’attrice Carmela Vincenti per “Del Racconto, le Affinità: PPP-MC”. “Ti scrivo dalle nuvole” è lo spettacolo di e con Carmela Vincenti. Il frutto dell'esplorazione dell’animo e del cuore di Maria Callas a sipario chiuso, lontano dai riflettori. Il racconto è quello degli ultimi anni della sua vita, e dell’incontro con un'altra grande anima, quella di Pier Paolo Pasolini. Due solitudini che s'incontrano e si sfiorano alla fine dei loro giorni.

Per questo evento in particolare, così come per tutti gli eventi teatrali del Festival, è gradita la prenotazione al numero 342/6624110. Gli eventi sono gratuiti ma si ringrazia per offerte libere che verranno devolute a progetti sociali della cooperativa a favore di minori.

La sesta edizione di “Del Racconto, il Film” è patrocinata dalla Regione Puglia, dagli assessorati al Welfare e alla Pubblica Istruzione del Comune di Bari, e dai Comuni di Bitonto, Bitritto e Mola di Bari, da Apulia Film Commissione, dall’Ordine degli Avvocati di Bari, dall’Ordine dei giornalisti di Puglia, dal Tribunale dei Minori di Bari, dall’Ufficio garante regionale dei diritti del minore per la regione Puglia, dalla Fondazione con il Sud, da Pugliapromozione e ViaggiareinPuglia.
I partner dell’iniziativa: Amnesty International, Amref, Emergency, Libera, L’Edificio della memoria, Made in carcere, Indossostorie, Associazione Culturale Pediatri, ASGI Puglia

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Cinquanta giovani atlete pugliesidi fronte ai tecnici del settore nazionali

Cinquanta giovani atlete pugliesi
di fronte ai tecnici del settore nazionali

 
Nazionale seniores maschiletutto gira attorno a Bari

Nazionale seniores maschile
tutto gira attorno a Bari

 
Foggia, blitz antidroga sul Gargano: le videointercettazioni

Foggia, blitz antidroga sul Gargano: le videointercettazioni

 
Sommergibili, 24 nuovi "delfini"consegnati a Taranto i brevetti

Sommergibili, 24 nuovi "delfini"
consegnati a Taranto i brevetti

 
Abusivismo commerciale: GdF sequestra in Puglia 3,4 milioni di prodotti contraffatti

Abusivismo commerciale: GdF sequestra in Puglia 3,4 milioni di prodotti contraffatti

 
Bari in Serie C, i tifosi accolgono i galletti in aeroporto

Bari in Serie C, i tifosi accolgono i galletti in aeroporto

 
Settimana Santa, la processione del Sabato Santo a Molfetta

Settimana Santa, la processione del Sabato Santo a Molfetta

 
Porto Brindisi, GdF sequestra 57mila paia di infradito Havaianas false

Porto Brindisi, GdF sequestra 57mila paia di infradito Havaianas false

 
La pizzica sulla Piazza Rossa: Mosca tarantata dalla Puglia

La pizzica sulla Piazza Rossa: Mosca tarantata dalla Puglia