Venerdì 22 Marzo 2019 | 19:09

Il Biancorosso

IL REBUS
Come sostituire Hamlili?Le soluzioni di Cornacchini

Come sostituire Hamlili?
Le soluzioni di Cornacchini

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiFino al 25 marzo
Brindisi, atti vandalici in scuola media: resterà chiusa per 4 giorni

Brindisi, atti vandalici in scuola media: resterà chiusa per 4 giorni

 
HomeLa foto
Scritta shock contro il vicepremier a Lecce: «Non sparare a Salve, spara a Salvini»

Scritta shock contro il vicepremier a Lecce: «Non sparare a salve, spara a Salvini»

 
FoggiaDopo i servizi di «Striscia»
Deliceto, percolato della discarica nel fiume: accuse di Regione e Ager

Deliceto, percolato della discarica nel fiume: accuse di Regione e Ager, violato il contratto

 
BariAmbiente
Sacchetti rifiuti, in 5 comuni baresi ritiro anche con tessera sanitaria

Sacchetti rifiuti, in 5 comuni baresi si ritireranno con tessera sanitaria

 
TarantoIl siderurgico
Taranto, Arcelor Mittal condannata per comportamento antisindacale

Taranto, Arcelor Mittal condannata per comportamento antisindacale. Borraccino: «Sentenza storica»

 
PotenzaEnergia e polemiche
Basilicata, un colpo di coda sull’eolico raddoppiata la potenza

Basilicata, un colpo di coda sull’eolico raddoppiata la potenza

 
BatIl caso
Andria, vertenza Villa Gaia accuse e polemiche a colpi di carte bollate

Andria, vertenza Villa Gaia accuse e polemiche a colpi di carte bollate

 

Gli scout pugliesi in viaggio in Giappone

Gli scout pugliesi in viaggio in Giappone
Sarà il Giappone la prossima meta del più grande raduno mondiale degli scout. Più di trentamila ragazzi provenienti da tutti i continenti con lingua, storia, tradizioni, aspirazioni, cultura e cibi differenti nel «23° World Scout Jamboree-Japan». Anche la Puglia parteciperà a questa grande festa rappresentata da esploratori e guide pugliesi del reparto regionale «Don Tonino Bello» e di quello interregionale «Umberto Nobile».

Un grande evento che si tiene ogni quattro anni e che quest’anno si svolgerà a Kirara-Hama, Yamaguchi City, ad Ovest di Honshu dal 29 luglio al 7 agosto. I ragazzi si sono preparati per il grande viaggio con una serie di raduni pre-Jamboree iniziati un anno fa e documentati con degli articoli che raccontano le loro esperienze e le loro emozioni. Il 6, 7 e l’8 dicembre dello scorso anno hanno conosciuto i capi dei loro reparti in un incontro a Copertino, mentre il 19 aprile ad Altamura, in occasione dell'Assemblea regionale primaverile, gli ambasciatori pugliesi sono stati presentati ai capi di tutta la Regione e hanno ricevuto il "buona caccia" e un “in bocca al lupo” insieme alla bandiera dell'AGESCI (associazione guide e scout cattolici italiani) e a quella della pace. L’ultimo campetto si è tenuto a Molfetta, nel centro della “Lega del Filo d’oro” dal 24 al 26 aprile scorsi.

«Durante il campetto pre-Jamboree a Molfetta - testimoniano i ragazzi nei loro articoli - abbiamo conosciuto meglio il Giappone. Abbiamo cucinato prodotti tipici giapponesi per una gara di cucina e poi ogni squadriglia ha preparato un gioco per tutto il reparto su uno di questi argomenti: geografia, lingua, usi e costumi».

«Wa: a Spirit of Unity» è il tema del viaggio il cui significato si racchiude in cinque elementi: unità, armonia, cooperazione, amicizia e pace. Il Jamboree rappresenterà l’occasione per far incontrare due paesi distanti non solo geograficamente, ma soprattutto culturalmente. I giovani partecipanti dovranno raccontarsi per evidenziare che tutti siamo accomunati da uno spirito di unità e, nell’occasione, per commemorare il 70° anniversario dallo scoppio della prima bomba nucleare a Hiroshima.

Un viaggio, ma soprattutto un cammino, come quello dei pellegrini, che implica una scoperta di se stessi, un abbraccio verso l’Altro, un senso di comunione che va oltre i confini delle nazioni, perché parla il linguaggio mondiale della pace.

«La forza di volontà è al centro di tutto, - hanno commentato nei loro report i ragazzi - anche al centro del viaggio che ci porterà in una terra a noi sconosciuta e dall’altra parte del pianeta».

Non sarà un viaggio che compiranno solamente coloro che sono stati selezionati, ma tutta l’associazione: «L’AGESCI - continuano a spiegare i ragazzi nel racconto delle loro giornate - vivrà il Jamboree come un gran bel racconto collettivo di cosa è lo scautismo, come la narrazione di una strada percorsa insieme. Nulla di questo avrà senso se ci limiteremo a guardare il campo solo come un viaggio cui partecipano alcuni nostri fratelli più fortunati. Camminate con noi e con i vostri ambasciatori». di Chiara Curci

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Palmese - Bari: il punto con La Voce Biancorossa

Palmese - Bari: il punto con La Voce Biancorossa

 
Molfetta, vendeva in casa abbigliamento «tarocco»: fermato falsario

Molfetta, vendeva in casa abbigliamento «tarocco»: fermato falsario

 
Graffitaro imbratta 25 pareti a Cisternino, anche pubbliche: denunciato

Graffitaro imbratta 25 pareti a Cisternino, anche pubbliche: denunciato

 
Emiliano a manifestazione Libera: «Lottiamo con i ragazzi»

Marcia Libera, Emiliano a Brindisi «Approvata legge pugliese sulla legalità» VD

 
Gentiloni a Matera per sostenere Trerotola: «Pd ha ritrovato l'unità»

Gentiloni a Matera per sostenere Trerotola: «Pd ha ritrovato l'unità»

 
Matera, protesta lavoratori all'azienda sanitaria locale: «Giù le mani dai nostri soldi»

Matera, protesta lavoratori all'azienda sanitaria locale: «Giù le mani dai nostri soldi»

 
Coralli nei fondali di Monopoli, ecco le nuove immagini: è il primo caso nel Mediterraneo

Coralli nei fondali di Monopoli, ecco le nuove immagini: è il primo caso nel Mediterraneo

 
Emiliano a Carpino per inaugurare nuovo ponte dopo dissesto idrogeologico

Emiliano a Carpino per inaugurare nuovo ponte dopo dissesto idrogeologico

 
Melfi, Salvini a contestatori: «Siete 10 sfigati, partigiani si rivolterebbero nella tomba»

Melfi, Salvini a contestatori: «Siete 10 sfigati, partigiani si rivolterebbero nella tomba»