Giovedì 21 Marzo 2019 | 08:28

Il Biancorosso

IL PERSONAGGIO
La signora Francesca colpisce ancoraPizze e focacce per gli auguri a Brienza

La signora Francesca colpisce ancora
Pizze e focacce per gli auguri a Brienza

 

NEWS DALLE PROVINCE

MateraInfortunio sul lavoro
Policoro, 34enne muore mentre taglia alberi. Allarme sindacati

Policoro, 34enne muore mentre taglia alberi. Allarme sindacati

 
LecceIl fatto nel 2015
Lecce, pm riapre il caso del suicidio di «dj Navi»

Lecce, pm riapre il caso del suicidio di «dj Navi»

 
BariCassazione
BARI, Lady Asl pagò ricerca microspie con soldi pubblici: risarcirà

Bari, Lady Asl pagò ricerca microspie con soldi pubblici: risarcirà

 
BatNel nordbarese
Margherita di Savoia, 200kg di cozze conservate e lavorate in un autoparco: sequestri

Margherita di Savoia, 200kg di cozze conservate e lavorate in un autoparco: sequestri

 
TarantoA taranto
Ex Ilva, genitori bimbi morti: «Inopportuno vertice su inquinamento»

Ex Ilva, genitori bimbi morti: «Inopportuno vertice su inquinamento»

 
FoggiaNel Foggiano
Lesina, procura indaga su imprenditore Casanova per abusi edilizi

Lesina, procura indaga su imprenditore Casanova per abusi edilizi

 
BrindisiCentrale Enel Brindisi
Cerano, principio di incendio nella torre nastro trasportatore, nessuna conseguenza

Cerano, principio di incendio nella torre nastro trasportatore, nessuna conseguenza

 
PotenzaLe previsioni
Economia: nel 2019-2023 Potenza crescita zero

Economia: nel 2019-2023 Potenza crescita zero

 

Il glutine amico dei celiaci a Foggia dalla ricerca ora si passa a fare impresa

Il glutine amico dei celiaci a Foggia dalla ricerca ora si passa a fare impresa
FOGGIA – Con la stipula degli atti notarili, la composizione del cda, la sottoscrizione delle quote e dei patti parasociali, è stato costituito lo spin-off denominato New Gluten World, nato dalla collaborazione tra Università di Foggia e Molino Casillo SpA, che accompagnerà dalla ricerca alla produzione industriale il metodo Gluten Friendly scoperto a Foggia che consente di modificare le proteine del glutine nel frumento rendendole innocue per i celiaci.

"Limitatamente al settore agroalimentare – è detto in una nota dell’università di Foggia – si tratta del più grande spin-off d’Europa: sia per cifre che per obiettivi, in tutto il continente non vi è notizia di missioni scientifico-industriali così ambiziose". La società New Gluten World è in corso di registrazione presso la Camera di Commercio Industria e Artigianato di Foggia. La presidenza è stata assegnata a Carmen Lamacchia, artefice della scoperta insieme a Aldo Di Luccia e Carmen Gianfrani, mentre della partecipata UniFg è entrata naturalmente a far parte anche la Molino Casillo SpA con una quota che progressivamente salirà fino al 24,99%. Un atto che – è detto ancora – fa seguito al versamento di 800.000 euro che il gruppo Casillo aveva riconosciuto, come sostegno alla ricerca del Gluten Friendly, lo scorso novembre: complessivamente, con l’acquisizione delle quote dello spin-off, l'operazione scientifica e commerciale alla base del New Gluten world raggiungerà un budget di 2 milioni di euro e rappresenta, uno degli investimenti più significativi del settore mai stati realizzati tra un’azienda privata e un ente pubblico.

"Sarà il fiore all’occhiello della nostra presenza a Expo - dichiara l’imprenditore Pasquale Casillo, amministratore delegato della Molino Casillo SpA – e rappresenta, anche per noi, una delle scommesse imprenditoriali più ardite e suggestive che la nostra azienda abbia mai intrapreso".
"Il nostro sostegno alla ricerca Gluten Friendly, come detto diverse volte, non deve essere ritenuto un intervento di tipo mecenatistico piuttosto un contributo per concorrere al miglioramento della condizione di vita di milioni di celiaci in tutto il mondo".
"Siamo entrati nello spin-off perchè assistiamo, quotidianamente, ai risultati e ai progressi della ricerca condotta dalla prof.ssa Carmen Lamacchia e perchè stiamo, noi stessi, contribuendo a rendere il processo realizzabile a livello industriale in condizioni di economicità. Anche su questo piano i risultati sono estremamente incoraggianti. Siamo i leader mondiali della commercializzazione dei cereali e non potevamo mancare a un appuntamento che può cambiarne radicalmente la concezione".

"La nascita dello spin-off – ha detto Carmen Lamacchia, ricercatrice presso il Dipartimento di Scienze Agrarie dell’Università di Foggia – garantisce che, oltre al grande impegno profuso dall’Università di Foggia, il partner che abbiamo scelto crede veramente in quello che abbiamo scoperto e che intendiamo trasformare in produzione industriale".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Gentiloni a Matera per sostenere Trerotola: «Pd ha ritrovato l'unità»

Gentiloni a Matera per sostenere Trerotola: «Pd ha ritrovato l'unità»

 
Matera, protesta lavoratori all'azienda sanitaria locale: «Giù le mani dai nostri soldi»

Matera, protesta lavoratori all'azienda sanitaria locale: «Giù le mani dai nostri soldi»

 
Coralli nei fondali di Monopoli, ecco le nuove immagini: è il primo caso nel Mediterraneo

Coralli nei fondali di Monopoli, ecco le nuove immagini: è il primo caso nel Mediterraneo

 
Emiliano a Carpino per inaugurare nuovo ponte dopo dissesto idrogeologico

Emiliano a Carpino per inaugurare nuovo ponte dopo dissesto idrogeologico

 
Melfi, Salvini a contestatori: «Siete 10 sfigati, partigiani si rivolterebbero nella tomba»

Melfi, Salvini a contestatori: «Siete 10 sfigati, partigiani si rivolterebbero nella tomba»

 
Van Gogh Experience: a Lecce con la realtà virtuale si «entra» nei quadri dell'artista

Van Gogh Experience: a Lecce con la realtà virtuale si «entra» nei quadri dell'artista

 
«Da che mondo è mondo», da Brindisi Maggiore, autoprodotto, canta il mare e la felicità

«Da che mondo è mondo», da Brindisi Maggiore, autoprodotto, canta il mare e la felicità

 
Berlusconi in Basilicata: «Impossibile che qui non ci sia aeroporto»

Berlusconi in Basilicata: «Impossibile che non ci sia aeroporto». «Hai fiducia in Governo? Sei un cogl***e»

 
Sciopero clima, da Bari a Taranto un solo slogan: ci avete rotto i polmoni

Sciopero clima, da Bari Taranto Lecce e Potenza un solo slogan: «ci avete rotto i polmoni»