Mercoledì 22 Settembre 2021 | 17:31

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

La rivelazione

Johnny Cash a Bari:
nel 1953: i particolari
del viaggio in Puglia

Johnny Cash a Bari:nel 1953: i particolaridel viaggio in Puglia

Eallora? Che ci faceva Johnny Cash sul Lungomare di Bari? Da quando, in queste pagine, lo scorso 19 agosto, abbiamo pubblicato le foto inedite del grande musicista in un viaggio imprecisato avvenuto in Puglia decenni e decenni fa, si è scatenata la «caccia» dei musicofili. Abbiamo ricevuto telefonate e segnalazioni, possibili ipotesi di spostamenti di un Johnny Cash giovane di cui nessuno immaginava la «gita» in Puglia. Finalmente abbiamo rintracciato i particolari del viaggio. La leggenda della musica country si è fatto fotografare tra il mare e i lampioni baresi nell’estate del 1953, quando per la prima volta visitò l’Italia. Come ci hanno spiegato Samantha Callahan e Zoe Chichelo delMuseo del Country di Nashville da dove provengono le foto, Cash era in servizio per l’Us Air Force e si fermò in Germania dal 1950 al 1954.

In quel periodo, appena possibile, cercava di conoscere l’Europa e nel ‘53, appunto, decise di arrivare in treno a Bari. Erano le prime occasioni di viaggio, perché sino ad allora era stato solo nella sua casa in Arkansas.

Aveva con sé una macchina fotografica e si fece ritrarre nei luoghi che più aveva amato. A Bari, le foto rintracciate riguardano il Lungomare, piazza Eroi del Mare e corso Cavour. «The man in black» non era ancora la star vestita di nero nei concerti internazionali, anzi indossava per l’occasione giacca, cravatta e camicia bianca. Affacciato alla balaustra del lungomare, il giovane Cash lancia uno sguardo ai pescatori che si vedono alla sua destra: è il periodo in cui matura l’amore per la musica popolare americana, per la sua inseparabile chitarra e, chissà se da queste immagini in bianconero esposte al «Country Music Hall of Fame and Museum», sapremo ancora qualcosa di più. [Enrica Simonetti]

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie