Venerdì 15 Gennaio 2021 | 22:39

NEWS DALLA SEZIONE

La rassegna
Festival della Valle d'Itria, barocco e classicismo anime della 47esima edizione

Festival della Valle d'Itria, barocco e classicismo anime della 47esima edizione

 
Inediti e rarità
Vito Clemente e la Sinfonica alla ricerca dei due Traetta

Vito Clemente e la Sinfonica alla ricerca dei due Traetta

 
nuove uscite
«Navigare a vista»: i Salento All Stars in duetto con Cristiana Verardo, suoni caldi e atmosfere mediterranee

«Navigare a vista»: i Salento All Stars in duetto con Cristiana Verardo, suoni caldi e atmosfere mediterranee

 
Musica
«Ora», nuovo singolo dei tarantino Revortik: «Cantiamo la voglia di evadere»

«Ora», nuovo singolo dei tarantini Arevortik: «Cantiamo la voglia di evadere»

 
Musica
«Pezzo di cuore»: Emma e Alessandra Amoroso in un duetto tutto salentino

«Pezzo di cuore»: Emma e Alessandra Amoroso in un duetto tutto salentino

 
Musica
«Povera femmina», arriva il nuovo brano di Napoleone: una storia vera che dà voce a un mare in tempesta

«Povera femmina», arriva il nuovo brano di Napoleone: una storia vera che dà voce a un mare in tempesta

 
Nuova proposta
Vito Signorile mette in musica Bari e le sue tradizioni

Vito Signorile mette in musica Bari e le sue tradizioni

 
date e programmi
Bari, al Petruzzelli la musica continua ed è online per tutti

Bari, al Petruzzelli la musica continua ed è online per tutti

 
Il personaggio
Da Molfetta al teatro Ariston: il poeta visionario Gio Evan

Da Molfetta al teatro Ariston: il poeta visionario Gio Evan

 
il premio
Musici pugliesi: un riconoscimento ai Global music awards in in California

Musici pugliesi: un riconoscimento ai Global music awards in California

 
Martina Franca
Il Festival della Valle d'Itria celebrerà Napoli e Vienna

Il Festival della Valle d'Itria celebrerà Napoli e Vienna

 

Il Biancorosso

l'evento
Bari calcio, 113 anni del club. Il presidente: «Dedico il compleanno a tutti i nostri tifosi

Bari calcio, 113 anni del club. Il presidente: «Dedico il compleanno ai nostri tifosi»

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoIl processo
Taranto, bimbo morto di tumore: indagati 9 dirigenti ex Ilva

Taranto, bimbo morto di tumore: indagati 9 dirigenti ex Ilva

 
Potenzala «trovata»
Potenza, protesta ristoratori tra bicchieri di prosecco, musica e ironia

Potenza, protesta ristoratori tra bicchieri di prosecco, musica e ironia

 
Barila scorsa notte
Valenzano, ignoti rubano olio prodotto da terre confiscate alla mafia

Valenzano, ignoti rubano olio prodotto da terre confiscate alla mafia

 
Batemergenza Covid
Barletta, attivati 23 posti di terapia intensiva. Lopalco: «Pronti a possibile terza ondata»

Barletta, attivati 23 posti di terapia intensiva. Lopalco: «Pronti a possibile terza ondata»

 
Bari
Tra Bari e Matera accordo di collaborazione su cultura, turismo e ambiente

Tra Bari e Matera accordo di collaborazione su cultura, turismo e ambiente

 
LecceNel Leccese
Otranto, scatola con 20kg di petardi trovata in bidone immondizia

Otranto, scatola con 20kg di petardi trovata in bidone immondizia

 
BrindisiIl caso
Brindisi, muore a 19 anni al Perrino: 2 medici indagati

Brindisi, muore a 19 anni al Perrino: 2 medici indagati

 

i più letti

Musica

«Il Bianco sul Blu» e le profonde radici lucane di Antonio Nicola Bruno

Il cantautore racconta la genesi del suo ultimo album, edito da Songtradr, una casa discografica online americana

Antonio Nicola Bruno

«Il blu sul bianco», ultimo album del musicista e cantautore lucano Antonio Nicola Bruno, è uscito recentemente, edito da Songtradr, una casa discografica online americana, con sede a S. Diego. Bruno ha lavorato al suo album nel suo studio Music Republic.

Gli abbiamo chiesto di parlarcene.

Tutti i miei lavori e le mie collaborazioni con altri artisti e altri musicisti nascono nel mio studio. E’ un vero centro di produzione dove prendo spunti da quel che succede nel mondo e dagli incontri con tutti i musicisti e cantanti che vengono a trovarmi e partecipano ai miei lavori. Il blu rappresenta il blues, quel sentimento che in Brasile chiamano saudade, una sorta di nostalgia per un posto, o per una persona o un evento. Il bianco è il colore che inizia ad essere prevalente per un uomo della mia età, ed è la somma di tutti i colori. Ogni colore rappresenta un evento della vita, dai sentimenti alle esperienze personali, l’incontro con gli altri, con altre culture. Ecco quindi spiegato il significato del blu sul bianco, ben rappresentato dalla copertina, una bellissima foto di Antonella Ambrosio.

Vuole descriverci brevemente il contenuto dell’album?

Il disco parte con “ANB matarrese grottesca“, un testo di Antonio Infantino che rappresenta il punto di partenza della mia esperienza musicale, un riferimento preciso alla mia radice lucana, in particolare uso spesso il dialetto potentino, legame con la città nella quale sono cresciuto e che rappresenta il centro del suo universo e come tale voglio valorizzare e far conoscere in giro per il mondo. “Camminando te ne vai” è la storia di una prostituta per bisogno, una donna che mi fece soffrire e che dentro invece aveva un anima bellissima. “Che valore ha” è un brano sul senso della vita e sulla difficoltà di esprimerlo a parole. Un altro brano al quale sono legato è “lo so!” una sorta di outing, un bilancio della mia vita, una confessione di quello che penso di me! “Onda” e “Volare ancora” rappresentano rispettivamente l’armonia musicale della vita e la storia di un bambino nato suo malgrado in una guerra che non comprende e che lo uccide e lo fa volare, purtroppo. Un brano che scrissi quando partecipai ad una raccolta fondi per i rifugiati del Darfour. “Meumeu” e “Giugno” sono due brani strumentali.

Perché ha scelto di far uscire questo album proprio nel periodo difficile del confinamento dovuto al covid-19?

Ho approfittato di questo periodo di chiusura per fare un album che avevo in testa già da molto tempo e molto importante per me. E’ quello che vorrei ascoltare in musica oggi, canzoni e musica originale, non ne posso più di ascoltare tutte quelle cover, canzoni famose rifatte e senza alcuna verità. Voglio ascoltare le vere pulsioni creative, artisti capaci di donare i propri sentimenti e non quella musica prodotta secondo le intenzioni di discografici che non capiscono nulla di un artista. La musica sta cercando una propria nuova direzione, il web ci ha investito come un fiume in piena, avere tutta la musica a disposizione ci ha tolto il piacere del particolare e del riascolto di un opera, cosa che invece è importantissima per lo studio, per la ricerca e per coltivare la creatività.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie