Giovedì 19 Settembre 2019 | 18:38

Il Biancorosso

Serie C
Il Bari si dà una mossa: mini-ciclo per la svolta

Il Bari si dà una mossa: mini-ciclo per la svolta

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceNel Salento
Nardò, rubava da negozio di elettronica insieme alla figlia di 8 anni: arrestato

Nardò, rubava da negozio di elettronica insieme alla figlia di 8 anni: arrestato

 
TarantoNel tarantino
Martina Franca, asinelli incatenati e feriti: denunciato allevatore

Martina Franca, asinelli incatenati e feriti: denunciato allevatore

 
PotenzaSul raccordo Potenza-Sicignano
Furgone portavalori si schianta sul guardrail nel Potentino: un ferito

Furgone portavalori si schianta sul guardrail nel Potentino: un ferito

 
MateraTentato omicidio
Matera, lite per le spese del picnic, 31enne accoltella cognato: arrestato

Matera, lite per le spese del picnic, 31enne accoltella cognato: arrestato

 
BatLa proposta
Barletta, un'app sui cellulari per segnalare i cattivi odori

Barletta, un'app sui cellulari per segnalare i cattivi odori

 
Foggianel foggiano
Cerignola, polizia scopre autorimessa centrale del riciclaggio: 3 arresti

Cerignola, polizia scopre autorimessa centrale del riciclaggio: 3 arresti

 
BrindisiNel Brindisino
Villa Castelli, il paese festeggia la prima unione civile

Villa Castelli, il paese festeggia la prima unione civile

 

i più letti

Lettere alla Gazzetta

Il significato odierno della Repubblica

Quale è il senso della Repubblica, oggi, dopo 71 anni dalla sua nascita? Cosa possono fare gli italiani per la nostra Nazione repubblicana e cosa si aspettano da essa?
Sicuramente il compito primario è quello di difendere la nostra Costituzione, la «Patria», il nostro tricolore e far rispettare le leggi, gli usi e le tradizioni anche a tutti gli stranieri che vogliono rimanere nella nostra Nazione. I governi in carica devono difendere il popolo affinché tutti i cittadini senza distinzione di razza, colore e religione traggano beneficio, anche se si è in presenza di una crisi politica, economica e culturale. L’Italia, oggi, ha bisogno di un contatto diretto tra tutte le nazioni europee, ma anche con altre potenze (America, Russia, Cina...), un contatto fatto di elasticità mentale e culturale alla luce dell’attuale crisi, crisi da cui si può uscire solo se si è uniti, per questo è richiesto uno scatto in più per venir fuori dalla stasi in cui ci troviamo.

Antonio Guarnieri, Cisternino (Brindisi)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie