Martedì 22 Gennaio 2019 | 19:23

Lettere alla Gazzetta

Attenzione a dare colore alla violenza

Quando si dice «cavalcare la cronaca». Dunque il sindaco di Foggia, Franco Landella (centrodestra) aveva appena tuonato contro i troppi stranieri, immediatamente dopo la vicenda dell'aggressione a due vigili, che è stata lanciata la notizia di un altro grave episodio a Rimini.
Ma di natura opposta, anche se fin troppo simile nella dinamica: un italiano, per motivi razziali, aveva accoltellato e poi investito un immigrato. Che ora è in fin di vita, mentre fortunatamente il vigile foggiano ha solo ferite lievi.
Occorre stare molto attenti a dare un colore (ideologico?) alla violenza. E chi intende cavalcare la cronaca deve stare attento a non restare disarcionato.

Mimmo De Lucia, Bari

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Odeon 48

    30 Marzo 2017 - 12:12

    Colorire ad arte gli accadimenti è un vizio atavico, ma ora più che mai occorre attenzione ed equidistanza. Gli influencer, soprattutto figure istituzionali, dispongono di gigantesche casse di risonanza.

    Rispondi