Giovedì 17 Gennaio 2019 | 10:01

Lettere alla Gazzetta

Speriamo che Marchionne non lasci mai l’azienda torinese

Ho letto che Sergio Marchionne tra due anni lascerà la guida della Fca. Mi auguro che ci ripensi. Senza Marchionne, la Fiat sarebbe fallita. Grazie a lui, non solo è rinata, ma ha guadagnato posizioni importanti sul mercato dell’auto. Marchionne si è rivelato una fortuna per la casa torinese. Tutti dicono che sia soprattutto un finanziere. Il che non è un handicap. Ma Marchionne si è dimostrato innanzitutto un lungimirante industriale. Basti pensare a come ha spalmato sul tempo l’uscita dei nuovi modelli d’auto del gruppo Fiat. Non li ha bruciati per fretta. Ha atteso che la domanda ripartisse per sfornare modelli davvero vincenti. Tanto di cappello. E speriamo che resti al comando per molto tempo ancora.

Paolo Turchetti, Lecce

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400