Domenica 26 Gennaio 2020 | 18:41

Il Biancorosso

23ma Giornata serie C
Bari in casa Reggina per riaprire la corsa al primato

Bari in casa Reggina per riaprire la corsa al primato. Alle 15 la diretta

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoL'inchiesta
Taranto, falsi steward allo stadio: chiesto giudizio per 68

Taranto, falsi steward allo stadio: chiesto giudizio per 68

 
BatLa storia
Barletta, Antonella e il suo giro per il mondo a piedi e in bici: il viaggio nel sangue

Barletta, Antonella e il suo giro per il mondo a piedi e in bici: il viaggio nel sangue

 
BrindisiIn piazza
Mesagne, picchia il figlio minore e aggredisce i Cc: in manette 50enne

Mesagne, picchia il figlio minore e aggredisce i Cc: in manette 50enne

 
GdM.TVAttentato
San Severo, il racket dei rifiuti: incendio distrugge 23 mezzi azienda raccolta.

San Severo, il racket dei rifiuti: incendio distrugge 23 mezzi azienda raccolta

 
PotenzaCittà europea dello sport 2021
Potenza, quando Donato Sabia ci portò alle Olimpiadi: il video saluto

Potenza, quando Donato Sabia ci portò alle Olimpiadi: il video saluto

 
LecceIl video
San Cataldo, sulla spiaggia di Frigole ecco che spunta una foca monaca

San Cataldo, sulla spiaggia di Frigole ecco che spunta una foca monaca

 
MateraSolidarietà
«Matera cibus», raccolti 350 quintali di eccedenze alimentari

«Matera cibus», raccolti 350 quintali di eccedenze alimentari

 

i più letti

LETTERE ALLA GAZZETTA

Gli alti costi delle rotonde stradali

Il Comune di Bari ha avviato la realizzazione di ben 36 rotonde urbane, certamente utili per combattere traffico e smog, che però, da quello che si vede, sono tutte molto “complesse” (come quelle di Via Fanelli/Re David e Magna Grecia/Caldarola, che sembrano… svincoli autostradali!), e quindi hanno costi altissimi. Non essendo facilmente reperibili i dati del Comune di Bari (viva la trasparenza!), possiamo accostarci ai dati valutativi di spesa del Comune di Siena che, partendo dal costo di 175.000 euro di una rotonda semplice (mq 700), sobbalza a 2,2 milioni di euro, quando si aggiungono opere di sostegno (mq 800=€ 500.000), adeguamento delle strade (mq 1000= € 150.000), realizzazione dei marciapiedi laterali (mq 3600=€ 720.000), parcheggi a livello stradale (15 posti auto=€ 80.000) e opere complesse di sbancamento e sostegno. In questi casi sorge il sospetto che venga travisato l’obiettivo primario di queste opere pubbliche, che è quello di individuare attraverso l’analisi dei costi-efficacia, la soluzione che a parità di efficacia minimizzi il valore attuale dei costi, ma lascia il dubbio di una certa sudditanza psicologica della P.A. per la lobby delle costruzioni. Più costa l’opera meglio è. In sintesi, tra una rotonda stradale e la TAV ci sono più similitudini di quanto si possa pensare.

Armando Santoro, Bari

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie