Lunedì 21 Gennaio 2019 | 20:37

LETTERE ALLA GAZZETTA

Bisogna riscoprire l’italianità

Ho la sensazione che in Italia non ci sia più lo spirito nazionale, anzi averlo significherebbe essere fascista. Nel linguaggio sono stati importati numerosissimi termini inglesi. Molti ministri ne fanno un larghissimo uso, come se volessero confondere gli italiani o come se volessero dimostrare che il linguaggio economico sia tassativamente quello inglese.
Credo che bisognerebbe riscoprire l'italianità. In Giappone ci invidiano il nostro stile, il nostro gusto, la nostra musicalità, il nostro estro. Dovrebbero essere gli altri ad imitarci anche nel linguaggio. I francesi sono gelosissimi della loro lingua, del loro made in France, mentre noi siamo levantini, amanti dei forestieri.

Biagio Sannicandro, Bari

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400