Giovedì 22 Agosto 2019 | 14:06

Il Biancorosso

IL PUNTO
Il Bari gioca la carta Schiavone ci sarà più qualità a centrocampo

Il Bari gioca la carta Schiavone
ci sarà più qualità a centrocampo

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaSan Carlo
Potenza, medici malati e infortunati: chiuso reparto neonatale, disposta inchiesta

Potenza, medici malati e infortunati: chiuso reparto neonatale, disposta inchiesta

 
TarantoUn 46enne
Massafra, perseguita la ex e il suo compagno: in cella

Massafra, perseguita la ex e il suo compagno: in cella

 
BatLa curiosità
Barletta, una Pizza «Art» per Fiorella Mannoia

Barletta, una Pizza «Art» per Fiorella Mannoia

 
FoggiaLa condanna
Foggia, 8 chili marijuana in frigo: patteggia due anni

Foggia, 8 chili marijuana in frigo: patteggia due anni

 
BrindisiIl provvedimento
Ostuni, minacciava e picchiava ex: divieto di avvicinamento a stalker

Ostuni, minacciava e picchiava ex: divieto di avvicinamento a stalker
A Massafra in cella 46enne

 
LecceSalento e movida
Lecce, l'amarezza dei gestori delle discoteche dopo il blitz: noi estranei

Lecce, l'amarezza dei gestori delle discoteche dopo il blitz: noi estranei

 
MateraDalla Gdf
Matera, arrestato un uomo sulla 106: aveva 142 gramm di hashish

Matera, arrestato un uomo sulla 106: aveva 142 gramm di hashish

 

i più letti

LETTERE ALLA GAZZETTA

Condanna continua contro gli usurai

Papa Francesco si è scagliato, più volte, contro l’usura, definendola, al pari dell’azzardo, una «drammatica piaga sociale che ferisce la dignità inviolabile della persona umana». Ha spesso invocato la lotta «con tutte le forze per sconfiggere le diffuse piaghe sociali dell'usura e dell'azzardo» perché «quando una famiglia non ha da mangiare perché deve pagare il mutuo agli usurai, no, quello non è cristiano, non è umano».
Oggi la perdurante crisi economica, la stretta creditizia e l’aumento esponenziale dell’azzardo fanno rivivere l’usuraio «della porta accanto», lo strozzino-benefattore, e si assiste ad un’ascesa di fallimenti, di famiglie rovinate e, financo, di vite spezzate per impossibilità di saldare i debiti. Monsignor Alberto d'Urso, segretario nazionale della Consulta nazionale antiusura, punta sulla prevenzione, sull’informazione.
Bisogna educare a una vita sobria, a spendere secondo le proprie possibilità, incontrando i ragazzi nelle scuole, lanciando iniziative di educazione alla legalità.
La prevenzione è necessaria quanto la solidarietà. E, aggiungerei, non ci si dimentichi di pregare Sant’Antonio da Padova (1195-1231), invocato in Internet come patrono degli usurati, che nei sermoni condanna continuamente gli usurai.

Mario Conforti, Bari

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie