Venerdì 18 Gennaio 2019 | 07:07

LETTERE ALLA GAZZETTA

Aveva predetto che saremmo morti democristiani

La profezia di Montanelli. Non date retta ai sondaggi che pronosticano la vittoria del No al referendum perchè sono falsati dal pudore di chi non vuole far sapere di votare Sì. E’ come ai tempi della Dc: difficilmente trovavi uno che ammetteva di votare scudo crociato, che puntualmente vinceva. I postcomunisti sono diventati democristiani, i compagni sono diventati “amici” che hanno sostituito il parroco ed il vescovo con il banchiere e l’industriale. Qualche vero uomo di sinistra c’è ancora, ma vagola come dopo l’8 settembre 1943. Allora, i nuovi democristiani faranno vincere il Sì, ma, anche se vincesse il No per loro non sarà un problema perché, come i loro padri spirituali, conoscono bene l’arte della fuga. Diavolo di un Montanelli: l’aveva predetto che saremmo morti democristiani.

Francesco Berardino, Foggia

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400