Sabato 19 Gennaio 2019 | 02:46

LETTERE ALLA GAZZETTA

Come mai i conti non sono mai in ordine
quando in un Comune vi è una nuova amministrazione

Quando in un Comune vi è una nuova amministrazione i conti non tornano mai. Ci si accorge dopo essersi insediati che i signori di prima hanno lasciato una montagna di debiti e specie per la Capitale, tanto per prendere l'ultimo esempio, le cifre ascoltate non sono noccioline. A questo punto s'intervista l'addetto della passata amministrazione che risponde «abbiamo lasciato i conti in ordine».
Possibile che prima di assumere un nuovo incarico così delicato non sia possibi le verificare come sta la cassa? Forse questo non è tecnicamente possibile, ma il cittadino che s'informa, che legge è disorientato. Dicono che la matematica non sia un'opinione, ma forse lo è perché assume aspetti relativi che non dovrebbe avere. Un po' di verità per favore!

Lilli Maria Trizio, Bari

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400