Venerdì 22 Febbraio 2019 | 04:03

NEWS DALLE PROVINCE

MateraIl caso
Frana Pomarico, la Regione dà l'ok allo stato d'emergenza

Frana Pomarico, la Regione dà l'ok allo stato d'emergenza

 
GdM.TVIl video appello
Emma «tifa» per Chiara, studentessa di Barletta vittima di un incidente in Spagna

Emma «tifa» per Chiara, studentessa di Barletta vittima di un incidente in Spagna

 
HomeAmbiente
Bari, in arrivo il Treno verde di Legambiente per misurare la qualità dell'aria

Bari, in arrivo il Treno verde di Legambiente per misurare la qualità dell'aria

 
PotenzaL'iniziativa
A Vietri di Potenza se adotti un cane non paghi la Tari

A Vietri di Potenza se adotti un cucciolo dal canile non paghi la Tari

 
HomeLa decisione
Puglia, il Consiglio approva la fusione tra Presicce e Acquarica

Puglia, il Consiglio approva la fusione tra Presicce e Acquarica

 
BrindisiA ceglie messapica
Incendiarono 5 auto e il prospetto di un palazzo nel Brindisino: catturato uno dei responsabili

Incendiarono 5 auto e il prospetto di un palazzo nel Brindisino: catturato uno dei responsabili

 
TarantoArrestato pregiudicato
Litiga con i genitori, polizia trova in camera una pistola

Litiga con i genitori, polizia trova in camera una pistola

 
FoggiaHanno agito in quattro
Tir carico di sigarette assaltato nel Foggiano, nessun ferito

Tir carico di sigarette assaltato nel Foggiano, nessun ferito

 

LETTERE ALLA GAZZETTA

Non si devono insultare gli elettori

Una a me sconosciuta entità politica appartenente al partito democratico è apparsa sugli schermi del Tg1 affermando che «La società civile si mobilità per il sì». In sostanza tutti quelli che sono convinti di votare no hanno due possibilità: diventano civili cambiando idea approvando le riforme volute da Renzi ora, e implicitamente dando il benestare a chissà quali arriveranno nel futuro, oppure rimangono incivili.
Devo proprio dire che il partito che sta tenendo in vita un governo di mai eletti, con ripetute uscite di questo tipo, sta facendo di tutto per far vincere il no. Proprio loro che da una parola in su invocano il politically correct, ora scadono miseramente e insultano milioni di elettori.

Andrea Bucci, Torino

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400