Martedì 28 Gennaio 2020 | 17:36

Il Biancorosso

23ma Giornata serie C
Bari in casa Reggina per riaprire la corsa al primato

Perrotta salva il Bari al Granillo: 1-1 in casa della Reggina. La diretta

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoIl caso
Taranto, frantumavano la costa per prendere i datteri di mare: 49 indagati

Taranto, frantumavano la costa per prendere i datteri di mare: 49 indagati

 
FoggiaIl caso
San Severo, incendio ditta rifiuti, l'azienda: «Colpa di un dipendente? Si indaga»

San Severo, incendio ditta rifiuti, l'azienda: «Colpa di un dipendente? Si indaga»

 
BariProcesso Pandora
Mafia a Bari, 90 condanne ai clan Diomede, Mercante e Capriati. La sentenza

Mafia ultimi 15 anni a Bari, 90 condanne ai clan Diomede, Mercante e Capriati.
Risarcito il Comune. La sentenza

 
BatIl processo
Mafia, chiesti 16 anni a pregiudicato per 2 tentati omicidi nel Nord Barese

Mafia, chiesti 16 anni a pregiudicato per 2 tentati omicidi nel Nord Barese

 
PotenzaIl caso
Potenza, adescano un 70enne e gli rubano i soldi: denunciate 2 donne

Potenza, adescano un 70enne e gli rubano i soldi: denunciate 2 donne

 
HomeIl fenomeno
Morbillo, allarme in Salento 40 casi in un mese: anche 4 bimbi, due figli di «no vax»

Morbillo, in Salento due casi al giorno, coinvolti adulti e bimbi: anche figli di «no vax»

 
BrindisiOperazione dei Cc
Droga, tre arresti nel Brindisino: preso 18enne vicino a scuola a Ostuni

Droga, tre arresti nel Brindisino: preso 18enne vicino scuola a Ostuni

 
MateraIl caso
Matera, hanno tentato di truffare una nonnina: in due agli arresti domiciliari

Matera, hanno tentato di truffare una nonnina: in due agli arresti domiciliari

 

i più letti

LETTERE ALLA GAZZETTA

Cattivo odore e rifacimento della segnaletica

Abito in via Sagarriga Visconti a Bari dove, da qualche giorno, stanno rifacendo la segnaletica orizzontale.
Vorrei segnalare anch'io il cattivo odore e la probabile tossicità della vernice utilizzata, considerata anche la difficoltà respiratoria che provoca.
Inoltre ho notato come la verniciatura delle strisce pedonali avviene con una semplice passata con la spruzzatrice. Infatti, non eseguendo un seconda passata, già si nota in trasparenza il grigio dell'asfalto.
Se la cosa non viene subito contestata, si fa presto ad addebitare la sparizione repentina del bianco all'usura per il passaggio dei pneumatici. Confido che il Comune abbia provveduto a disporre sul posto il controllo di conformità, anche per non incorrere nelle stesse considerazioni dedotte per la manutenzione delle strade di «Roma capitale».

Beppe Lorusso, Bari

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie