Mercoledì 12 Agosto 2020 | 11:13

Il Biancorosso

LEGA PRO
Fatti il Napoli, tocca al Bari. Vivarini più fuori che dentro

Fatto il Napoli, tocca al Bari. Vivarini più fuori che dentro

 

NEWS DALLE PROVINCE

Leccenel salento
Migranti sbarcano all'alba a Porto Selvaggio: alcuni fuggono, tampone per gli altri

Migranti sbarcano a Porto Selvaggio: alcuni fuggono, tampone agli altri

 
Foggiacarabinieri
Movida selvaggia sul Gargano: droga e armi, nei bar niente mascherine, denunce e multe

Movida selvaggia sul Gargano: droga e armi, nei bar niente mascherine, denunce e multe

 
BatNORDBARESE
Andria, Marmo: da rifare la gara ponte sulla raccolta dei rifiuti

Andria, gara ponte sui rifiuti: tutti i dubbi di Marmo

 
BariSERATA CHOC
Polignano, tragedia in piscina: 20enne barese si tuffa e poi muore

Polignano, tragedia in piscina: 20enne barese si tuffa e poi muore

 
TarantoLA NOMINA
L'ex ciclista Sardone tra gli esperti di Emiliano: si occuperà di Taranto 2026

L'ex ciclista Sardone tra gli esperti di Emiliano: si occuperà di Taranto 2026

 
PotenzaIL CASO

Aiuti alle imprese colpite da crisi: c'è un caso Viggiano, il sindaco prende i soldi del bando comunale

 
MateraNel Materano
Policoro, gasolio venduto illecitamente: 8 indagati

Policoro, gasolio venduto illecitamente in stazione di servizio «abusiva»: 8 indagati

 

i più letti

LETTERE ALLA GAZZETTA

L’esodo dei ricercatori dall’Italia

Ricercatori italiani in fuga! Ma non è un incitamento ad abbandonare un luogo pericoloso, è la drammatica realtà dei cervelli. Quasi la metà dei ricercatori italiani cerca fortuna all’estero. Il disinvestimento sulla ricerca è nel nostro Paese endemico e produce danni irreparabili.
Eppure abbiamo talenti di primo livello, che potrebbero contribuire a risolvere problemi in ogni campo del sapere. Il governo finanzia per la ricerca poco più dell’1 per cento del Prodotto interno lordo.
Anche molti privati, che potrebbero investire sui cervelli, preferiscono scaricare tutta la responsabilità sull’esecutivo.
Quando poi abbiamo serie complicazioni, per esempio nel delicato campo della salute fisica e mentale, tutti vorremmo la ricetta risolutiva a portata di mano. Ma cosa stiamo facendo noi per meritare quel rimedio?

Fabio Sìcari, Bergamo

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie