Venerdì 24 Gennaio 2020 | 17:30

Il Biancorosso

serie c
Bari, metamorfosi Simeri: ora segna e fa segnare

Bari, metamorfosi Simeri: ora segna e fa segnare

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariL'evento
La Puglia e le sue orecchiette sbarcano a New York: grande successo al Travel Show 2020

La Puglia e le sue orecchiette sbarcano a New York: grande successo al Travel Show 2020

 
MateraSolidarietà
«Matera cibus», raccolti 350 quintali di eccedenze alimentari

«Matera cibus», raccolti 350 quintali di eccedenze alimentari

 
LecceGiornata della Memoria
Shoah, l'accoglienza di Nardò: in dono al Comune le foto dei rifugiati ebrei

Shoah, l'accoglienza di Nardò: in dono al Comune le foto dei rifugiati ebrei

 
BrindisiL'iniziativa
Sos influenza, parte domani da Brindisi il «Vitamina Day»

Sos influenza, parte domani da Brindisi il «Vitamina Day»

 
FoggiaIl caso
Foggia, prendevano reddito di cittadinanza ma lavoravano in nero in centri scommesse

Foggia, prendevano reddito di cittadinanza ma lavoravano in nero in centri scommesse

 
Tarantola denuncia
Mittal, sindacati: «Spogliatoi fatiscenti e senza acqua calda»

Mittal, sindacati: «Spogliatoi fatiscenti e senza acqua calda»

 
PotenzaDopo la tragedia
Tifosi investiti, l'autista di Melfi resta in carcere: indagato per omicidio

Tifosi investiti, l'autista di Melfi resta in carcere: indagato per omicidio

 
Batnel nordbarese
Andria, sorpresi mentre cannibalizzano un Suv rubato poco prima: arrestati in 2

Andria, sorpresi mentre cannibalizzano un Suv rubato poco prima: arrestati in 2

 

i più letti

LETTERE ALLA GAZZETTA

Un rimborso che deve ancora arrivare

Perché quando noi dobbiamo pagare ci sono i termini, le multe, gli interessi di mora, etc. etc e quando invece ci spetta qualcosa (un rimborso) dobbiamo raccomandarci a qualche santo?
La storia è questa: "Compro ad un distributore automatico il 16/06/16 un biglietto sul treno ITALO da Firenze a Roma partenza ore 18,33, ma stranamente il biglietto stampato era per il treno delle 20,33 in quanto quello precedente era pieno. Fin qui tutto ci può stare. Mi reco immediatamente agli uffici Italo presenti in stazione per chiedere spiegazioni ed eventualmente il rimborso, e molto gentilmente mi dicono che devo fare una richiesta scritta e che in seguito mi avrebbero fatto un bonifico."
A tutt'oggi , però, dopo aver speso soldi in telefonate (il call center è a pagamento), inviato email che allego, non ho ricevuto un bel niente. Mi chiedo: se fossi stato un turista?

Edoardo Boffolo, Locorotondo (Bari)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie