Mercoledì 03 Marzo 2021 | 06:04

Il Biancorosso

Serie C
Calcio Bari, Carrera: «Con Juve Stabia cerchiamo continuità»

Calcio Bari, Carrera: «Con Juve Stabia cerchiamo continuità»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariLa nuova sede
Crac Popolare Bari, il processo durerà un anno: previste 60 udienze in Fiera

Crac Popolare Bari, il processo durerà un anno: previste 60 udienze in Fiera

 
LecceUn 28enne
Estorsioni, a Surbo faceva inginocchiare le vittime e le sequestrava: in cella

Estorsioni, a Surbo faceva inginocchiare le vittime e le sequestrava: in cella

 
Bat
Bisceglie, Guardia costiera sequestra 8mila ricci di mare: tutti rigettati in mare

Bisceglie, Guardia costiera sequestra 8mila ricci di mare: tutti rigettati in mare

 
Covid news h 24Il virus
Taranto, tamponi agli avvocati nelle tensostrutture in tribunale

Taranto, tamponi agli avvocati nelle tensostrutture in tribunale

 
PotenzaIl bollettino regionale
Coronavirus in Basilicata, 149 nuovi positivi su 1776 tamponi: un morto

Coronavirus in Basilicata, 149 nuovi positivi su 1776 tamponi: un morto

 
BrindisiIl caso
Brindisi, tartaruga in vasca del Petrolchimico: salvata dai vigili del fuoco

Brindisi, tartaruga in vasca del Petrolchimico: salvata dai vigili del fuoco

 
FoggiaIl caso
Foggia, omicidio del tabaccaio Traiano: il minore, presunto assassino, fa scena muta

Foggia, omicidio del tabaccaio Traiano: il minore, presunto assassino, fa scena muta

 
MateraLa decisione
Ambiente, firmata l'intesa: così Matera diventa «Plastic Free»

Ambiente, firmata l'intesa: così Matera diventa «Plastic Free»

 

i più letti

LETTERE ALLA GAZZETTA

Forse dovremo rimpiangere la vecchia Provincia

Venerdì 10 giugno, ebbero inizio i lavori di "rasatura" delle banchine laterali della strada (ex provinciale n.114) Monopoli-Conversano. E gli stessi vennero completati celermente nel pomeriggio del giorno dopo, lasciando a terra il "prodotto" dell'inciviltà automobilistica, quali lattine, bottiglie di vetro, buste e contenitori di plastica ed altro "bendidio". Senza per nulla procedere al risanamento del precario stato del manto superficiale bituminoso, costellato da vaste buche.
La Città Metropolitana di Bari ha provveduto, una settimana fa, a far chiudere soltanto qualche "buchino" d'asfalto, lungo tutto il tratto stradale suddetto, lasciando intatte le pericolose "voragini" ivi esistenti. È probabile che la malta bituminosa a disposizione della ditta sia stata insufficiente per colmare le buche più estese e che si sia voluto rimandare di alcuni giorni il grosso lavoro risolutivo con l'ausilio di macchine finitrici automatiche. Ma, così non è stato.
Perciò si è portati facilmente a pensare che al danno ora si sia unita la beffa, lasciando la strada ancora in quelle pessime condizioni. Se i lavori di manutenzione viaria ordinaria della "nuova" Provincia si fanno in questo modo, non ci resta che rimpiangere la vecchia Provincia.

Franco Muolo, Monopoli (Bari)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie