Martedì 22 Gennaio 2019 | 03:59

LETTERE ALLA GAZZETTA

Anna Marchesini un vero mostro di bravura

17 milioni di telespettatori. Questo sapeva fare Anna Marchesini. Spontanea, brava, preparata, accattivante. Piaceva a tutti. Impossibile non ridere. Artista dalle molteplici capacità attorali, unificate dalla fulminante ironia. Donna intelligente. Da Fabio Fazio, novembre 2014, aveva parlato del suo nuovo spettacolo teatrale in scena a Milano, senza mai scadere nel banale.
Quando si esibiva con lo storico trio, si calava nei ruoli di volta in volta interpretati con istintiva destrezza, assai bene spalleggiata da Tullio Solenghi e Massimo Lopez. Sono certo che chi vorrà cimentarsi con parti comiche, imparerà molto dalla tecnica recitativa di questo mito dello spettacolo.

Fabio Sìcari, Bari

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400