Sabato 19 Gennaio 2019 | 17:35

LETTERE ALLA GAZZETTA

Stalking telefonico adesso basta

Oramai non se ne può più, perché il fenomeno è così esteso da non poter essere più tollerato. Mi riferisco allo stalking telefonico di quelle centinaia di chiamate che arrivano dai call center di vari gestori: telefonici, pay-tv ed erogatori di energia luce-gas, per pseudo offerte promozionali, alle quali io rispondo sempre di non essere interessato. Per il telefono, ho tentato anche l’iscrizione al Registro Pubblico delle Opposizioni, ma questa è stata la loro risposta: “La sua richiesta non può essere accolta perché il suo numero telefonico non compare in elenco”. Mi chiedo quindi cosa aspetti l’Autorità Garante delle Comunicazioni visto che questo fenomeno (abuso) lo conosce molto bene, ad intervenire con drastici provvedimenti che comportino pesanti sanzioni a questi mercanti d’assalto, che dovrebbero avere anche l’obbligo di cancellare i nominativi dai loro tabulati, se lo si richiede agli stessi operatori del call center da cui vengono contattati. In un paese civile mi aspetterei proprio questo.

Armando Santoro, Bari

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400