Domenica 26 Gennaio 2020 | 19:18

Il Biancorosso

23ma Giornata serie C
Bari in casa Reggina per riaprire la corsa al primato

Bari in casa Reggina per riaprire la corsa al primato. Alle 15 la diretta

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoL'inchiesta
Taranto, falsi steward allo stadio: chiesto giudizio per 68

Taranto, falsi steward allo stadio: chiesto giudizio per 68

 
BatLa storia
Barletta, Antonella e il suo giro per il mondo a piedi e in bici: il viaggio nel sangue

Barletta, Antonella e il suo giro per il mondo a piedi e in bici: il viaggio nel sangue

 
BrindisiIn piazza
Mesagne, picchia il figlio minore e aggredisce i Cc: in manette 50enne

Mesagne, picchia il figlio minore e aggredisce i Cc: in manette 50enne

 
GdM.TVAttentato
San Severo, il racket dei rifiuti: incendio distrugge 23 mezzi azienda raccolta.

San Severo, il racket dei rifiuti: incendio distrugge 25 mezzi azienda raccolta

 
PotenzaCittà europea dello sport 2021
Potenza, quando Donato Sabia ci portò alle Olimpiadi: il video saluto

Potenza, quando Donato Sabia ci portò alle Olimpiadi: il video saluto

 
LecceIl video
San Cataldo, sulla spiaggia di Frigole ecco che spunta una foca monaca

San Cataldo, sulla spiaggia di Frigole ecco che spunta una foca monaca

 
MateraSolidarietà
«Matera cibus», raccolti 350 quintali di eccedenze alimentari

«Matera cibus», raccolti 350 quintali di eccedenze alimentari

 

i più letti

LETTERE ALLA GAZZETTA

La nostalgia per gli 007 di una volta

Una volta c'erano i servizi segreti, la Cia, il Kgb, la Stasi, e le popolazioni venivano informate di quelle notizie che i potenti gradivano fossero divulgate. Oggi grazie alla tecnologia lo Smartphone, il Web, in qualsiasi angolo della terra, le genti vengono a conoscenza di tutto ciò che avviene sul globo terrestre, in tempo reale a prescindere dal volere di chi gestisce il potere. Quel tentativo di Golpe in Turkia, reale o fasullo che sia, è stato sventato proprio grazie alla richiesta del sultano Erdogan ai suoi fans di scendere in piazza, una richiesta pervenuta grazie ai social-network da lui tanto abiurati e il più delle volte oscurati, quando minavano la sua credibilità. Anche l'Isis, che rappresenta l'estremismo religioso più pericoloso e più dannoso per l'intera umanità, grazie al web è riuscito a coinvolgere un numero elevato di giovani convincendoli a far parte di quell'esercito ben equipaggiato militarmente del califfato, ma anche istruendo e condizionando mentalmente quei cani sciolti che in qualsiasi angolo della terra possono provocare stragi di poveri innocenti, come quella di Nizza. La domanda nasce spontanea: forse stavamo meglio quando c'erano «solo» gli 007? La risposta mi sembra ovvia: chi è causa del suo mal pianga se stesso.

Michele Palumbo, Foggia

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie