Sabato 18 Gennaio 2020 | 04:46

Il Biancorosso

mercato
Ancora nessun botto: il Bari col freno tirato

Ancora nessun botto: il Bari col freno tirato

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiLa tragedia
Ostuni, si ribalta il trattore in un canale di scolo: muore 56enne

Ostuni, si ribalta il trattore in un canale di scolo: muore 56enne

 
TarantoA Taranto
«ArcelorMittal», monta la protesta degli autotrasportatori

«ArcelorMittal», monta la protesta degli autotrasportatori

 
PotenzaLa relazione Dia
In Basilicata aumentano i tentativi di «infiltrare» l’economia legale

In Basilicata aumentano i tentativi di «infiltrare» l’economia legale

 
Leccenel Leccese
Infiltrazioni mafiose: in Salento sciolto comune di Scorrano

Infiltrazioni mafiose: in Salento sciolto comune di Scorrano

 
Barila procura
Bari, chiesto processo per ex giudice Bellomo: accusato anche di calunnia a Conte

Bari, chiesto processo per Bellomo: accusato anche di calunnia a Conte

 
Batnel nordbarese
Bisceglie, petardo esplode davanti farmacia ex europarlamentare Silvestris: si indaga

Bisceglie, petardo esplode davanti farmacia ex europarlamentare: si indaga

 
MateraIl caso
Metaponto, nel portafogli aveva 53 pasticche «da stupro»: denunciato

Metaponto, nel portafogli aveva 53 pasticche «da stupro»: denunciato

 

i più letti

Lettere alla Gazzetta

Una nazione disorientata e sfiduciata

Parole parole parole, dibattiti, promesse, sorrisi e abbracci tra politici da unaparte; dall'altra l'eterna tangentopoli, la corruzione dilaganet lo scontro politici-magistratura, tutti contro tutti, la corsa infrenabile alla "mangiatoia", e continuamente in tv e sui giornali titoloni come bufera, caos, conflitto d'interessi. E i forcaioli, nouvi contestatori e protestatari scomparsi nel nulla. E poi l'indifferenza e il soggiogamneto della gente comune. Un' Italia sfiduciata e disorientata.
Del resto sull' Italia e sugli Italiani bastano le opinioni di personaggi di ieri e di oggi: L'Italia un paese sconquassato (De Marsico); Un paese ingovernabile (De Tomaso); L'italiana una società malata (Montanelli).
Purtroppo chi sa se e quando l'Italia di Garibaldi, Mazzini e Verdi tornerà a gioire con le note dell'Inno Europeo, ossia il superbo "Inno alla gioia" (Beethoven e Schiller).

Giuseppe Vladimiro Gismondi, Bitetto (Bari)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie