Lunedì 27 Gennaio 2020 | 11:05

Il Biancorosso

23ma Giornata serie C
Bari in casa Reggina per riaprire la corsa al primato

Perrotta salva il Bari al Granillo: 1-1 in casa della Reggina. La diretta

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariCervelli in fuga
Laura, 19 anni, da Bari a Londra e poi in Africa: «All'estero credono in me. Non penso di tornare»

Laura, 19 anni, da Bari a Londra e poi in Africa: «All'estero credono in me. Non penso di tornare»

 
PotenzaSanità
Potenza, 70 posti a rischio tra infermieri e «oss» all’ospedale San Carlo

Potenza, 70 posti a rischio tra infermieri e «oss» all’ospedale San Carlo

 
MateraIl caso
A Policoro 5 colpi di pistola contro studio di un notaio

A Policoro 5 colpi di pistola contro studio di un notaio

 
LecceNel centro storico
Lecce, Ztl: parte la rivolta dei commercianti

Lecce, Ztl: parte la rivolta dei commercianti

 
TarantoLa perquisizione dei cc
Cellulari e dosi di droga nel carcere di Taranto: 17 indagati

Cellulari e dosi di droga nel carcere di Taranto: 17 indagati

 
FoggiaA Pietramontecorvino
Foggia, uomo picchia a sangue anziano padre, la mamma avverte i cc: «Aiutateci»

Foggia, picchiava a sangue i genitori anziani e la moglie: arrestato 47enne

 
BrindisiShoah
Giorno della Memoria, il messaggio di Liliana Segre a studenti di Fasano: «Siate vigili»

Giorno della Memoria, il messaggio di Liliana Segre a studenti di Fasano: «Siate vigili»

 
BatCultura
Andria, Castel del Monte nella top 30 dei monumenti più visitati d'Italia

Andria, Castel del Monte nella top 30 dei monumenti più visitati d'Italia

 

i più letti

LETTERE ALLA GAZZETTA

Cicche di sigarette nulla è cambiato a Napoli

Nonostante l’entrata in vigore, dal 2 febbraio scorso, della legge 28 dicembre 2015, n. 221, contenente disposizioni in materia ambientale, per promuovere misure di green economy e per il contenimento dell'uso eccessivo di risorse naturali, la quale all’art. 40 stabilisce che ogni Comune deve provvedere a "installare nelle strade, nei parchi e nei luoghi di alta aggregazione sociale appositi raccoglitori per la raccolta dei mozziconi dei prodotti da fumo", mentre tocca a produttori e ministero dell’Ambiente attuare campagne di informazione per "sensibilizzare i consumatori sulle conseguenze nocive per l'ambiente derivanti dall'abbandono dei mozziconi", al Vomero, quartiere collinare del capoluogo partenopeo, nulla è cambiato. Difatti carreggiate e marciapiedi continuano a essere invasi da mozziconi di sigarette. Eppure la legge in questione prevede multe fino a 300 Euro per chi getta le cicche di sigarette per terra. Al riguardo non sappiamo se, fino a oggi, sia stata mai elevata una contravvenzione. L’unica cosa certa è che la situazione delle strade non appare per nulla cambiata, rispetto a quando tale normativa non c’era.


Gennaro Capodanno, Napoli

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie