Martedì 19 Gennaio 2021 | 17:08

Il Biancorosso

Biancorossi
Bari, i numeri in grigio: Ternana avanti in tutto

Bari, i numeri in grigio: Ternana avanti in tutto

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariL'iniziativa
Bari, l'Accademia delle Belle Arti nell'ex Caserma Rossani: al via il progetto da 1 mln

Bari, l'Accademia delle Belle Arti nell'ex Caserma Rossani: al via il progetto da 1 mln

 
Foggiaparto record
Dal Canada a Foggia per far nascere tre gemellini: mamma dimessa

Dal Canada a Foggia per far nascere tre gemellini: mamma dimessa

 
TarantoLa protesta
Scuola e Covid, a Taranto gli studenti sigillano simbolicamente ingressi degli istituti

Scuola e Covid, a Taranto gli studenti sigillano simbolicamente ingressi degli istituti

 
MateraIl caso
Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

 
PotenzaLa pandemia
Basilicata, più vaccini agli anziani: la proposta è di partire dagli over 75

Basilicata, più vaccini agli anziani: la proposta è di partire dagli over 75

 
Brindisila denuncia
Covid, nel Brindisino 100 vaccinati senza averne diritto: presentata interrogazione a Lopalco

Covid, nel Brindisino 100 vaccinati senza averne diritto: presentata interrogazione a Lopalco

 
BatMaltempo
Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate

Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate. Scatta l'allerta gialla

 

i più letti

LETTERE ALLA GAZZETTA

Non torneremo indietro al Medio Evo

Quando sui giornali o in televisione intervengono intellettuali, politici, scrittori sul terrorismo sono cauti nel definire quale sia il progetto ultimo dell'Isis, certo nessuno lo può indovinare o conoscere, salvo i signori che comandano a Raqqa (Siria), Mossul (Iraq), Sirt e (Libia). Noi per loro siamo "gli infedeli", ma non per questo dobbiamo essere puniti. Queste persone che da lontano decidono gli attacchi veramente pensano che scompariranno le democrazie e cambieremo modo di vivere? La leva del futuro può essere il nostro stile di vita, perchè nonostante Houellebecq ha scritto il romanzo «Sottomissione», nonostante la UE viene accusata di lentezza e frammentazione e gli Europei come razza, da anni si parla di decadentismo, l'attuale modo di vivere è nel nostro DNA più profondo.
Liberi di viaggiare, di muoversi, di leggere ciò che piace, liberi di essere atei o credenti. Non credo neanche per un attimo che questa libertà verrà messa in discussione, ci può essere un periodo difficile, ma basi molto antiche ci sorreggono, è uno stile di vita che nasce dall'Illuminismo che sepellì definivamente lacci e lacciuoli che restavano del Medioevo. Indietro non si torna.


Lilli Maria Trizio, Bari

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie