Lunedì 21 Gennaio 2019 | 11:33

Lettere al Direttore

"Portoghesi" sui mezzi dell'Amtab

Ho letto con molto piacere del blitz effettuato per stanare quanti, pur usufruendo del servizio di trasporto urbano, pensano che non si debba pagare. Era ora che qualcuno si svegliasse in questa città dove il rispetto delle regole è cosa rara, dove ogni giorno si sveglia sempre qualcuno più furbo degli altri. Auspico che si continui su questa linea di repressione perché con il "barese" è inutile qualsiasi tentativo di educazione. Se rispetta le regole non è per senso civico ma per paura della sanzione. Lo devi colpire "al portafoglio". Mi chiedo soltanto perché ci abbiamo messo degli anni per fare una cosa così semplice che, comunque, dovrebbe rientrare nella routine dell'Azienda dei trasporti. La situazione si è andata incancrenendo e alla fine proprio quelli che non hanno mai pagato il biglietto sono i primi a lamentarsi dell'inefficienza del servizio!

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400