Mercoledì 23 Ottobre 2019 | 05:36

NEWS DALLA SEZIONE

A 8 giorni dal via
Taranto, il bluff facoltà di Medicina: Rettore Bari dice stop a lezioni

Taranto, il bluff facoltà di Medicina: Rettore Bari dice stop a lezioni

 
Il caso
Taranto, nascondevano nello scantinato pistola e katane

Taranto, nascondevano nello scantinato pistola e katane

 
Il cantiere
Aeroporto Grottaglie, al via i lavori per l'ampliamento del piazzale

Aeroporto Grottaglie, al via i lavori per l'ampliamento del piazzale

 
ex ilva
Taranto, decreto salva imprese: Patuanelli incontra Arcelor Mittal e sindacati

Decreto salva imprese: Patuanelli incontra Arcelor Mittal e sindacati
«Con stop scudo posti a rischio»

 
Il progetto
Arcelor Mittal, presentato Centro ricerca: investimento da 10 mln

Arcelor Mittal, presentato Centro ricerca: investimento da 10 mln

 
L'eccellenza pugliese
Lorenzo tarantino con la media del 10 per tutti gli anni di scuola: premiato da Mattarella

Lorenzo tarantino con la media del 10 per tutti gli anni di scuola: premiato da Mattarella

 
In Commissione
Taranto, via da Dl imprese "scudo" penale ex Ilva: ma garanzia per sito

Taranto, via da Dl imprese «scudo» penale ex Ilva: ma garanzia per sito

 
Il Riesame
Ginosa, truffa comunitaria: Tribunale annulla sequestro azienda imballaggi

Ginosa, truffa comunitaria: Tribunale annulla sequestro azienda imballaggi

 
trasporti
Taranto, autista bus aggredito da passeggero: sassi contro un altro mezzo

Taranto, autista bus aggredito da passeggero: sassi contro un altro mezzo

 
la perquisizione
Taranto, nasconde pistola clandestina nel paraurti dell'auto: arrestato 20enne

Taranto, nasconde pistola clandestina nel paraurti dell'auto: arrestato 20enne

 
Le dichiarazioni
Mittal, ministro Fioramonti: «Spero venga rimossa immunità penale»

Mittal, ministro Fioramonti: «Spero venga rimossa immunità penale»

 

Il Biancorosso

la partita
Il Bari fa indietro tutta: è un punto guadagnato

Il Bari fa indietro tutta: è un punto guadagnato

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariI disagi
Bari, tornelli al vecchio tribunale: code e attese, protesta avvocati

Bari, tornelli al vecchio tribunale: code e attese, protesta avvocati

 
LecceUN 22enne
Otranto, adesca minorenne sui social e la violenta: in cella

Otranto, adesca minorenne sui social e la violenta: in cella

 
TarantoA 8 giorni dal via
Taranto, il bluff facoltà di Medicina: Rettore Bari dice stop a lezioni

Taranto, il bluff facoltà di Medicina: Rettore Bari dice stop a lezioni

 
BrindisiDanni a impianto
Mesagne, nuova intimidazione a coop che gestisce terreni confiscati

Mesagne, nuova intimidazione a coop che gestisce terreni confiscati

 
BatIl caso
Trani, introduce droga e una spycam in carcere: arrestato agente penitenziario

Trani, introduce droga e una spycam in carcere: arrestato agente penitenziario

 
PotenzaSicurezza in città
Potenza, 20 «occhi elettronici» per contrastare lo spaccio davanti le scuole

Potenza, 20 «occhi elettronici» per contrastare lo spaccio davanti le scuole

 
MateraL'intervista
Matera, Mariolina Venezia svela la «sua» Imma Tataranni

Matera, Mariolina Venezia svela la «sua» Imma Tataranni

 

i più letti

I controlli

Taranto, guerra alle cozze abusive e pericolose: sequestrati altri 3 quintali

Blitz di Polizia e Guardia costiera in alcuni box dove un gruppo di giovani stava sgusciando mitili da distribuire alle bancarelle

Continuano i controlli di Polizia e Guardia costiera finalizzati a garantire il rispetto delle norme igieniche nella  ommercializzazione di prodotti ittici ed, in particolare, di mitili.

I controlli del Commissariato Borgo e dei militari della Guardia Costiera si sono incentrati su alcuni box sotterranei situati nel Quartiere Paolo VI, dove si era notato uno strano movimento di trasporto e spostamento continuo di mitili. I sospetti hanno trovato conferma quando, all’interno di uno di questi box, sono stati trovati tre ragazzi di 21 e di 19 anni, intenti a sgusciare cozze ed a confezionarle in vaschette di plastica, quasi sicuramente destinate alla vendita sulle bancarelle abusive sparse in città.

Come accertato dai militari e dagli ispettori della Asl, oltre alle carenti e pessime condizioni igienico-sanitarie, le cozze erano prive dei prescritti certificati di tracciabilità. Complessivamente, sono state sequestrate 250 vaschette da 500 grammi ciascuna e 15 sacchi da 11 Kg di cozze ancora da trattare, per un totale di quasi tre quintali.

I tre giovani trovati intenti al lavoro sono stati denunciati per commercio di sostanze alimentari nocive.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie