Giovedì 11 Agosto 2022 | 13:44

In Puglia e Basilicata

Origine incerta

Foggia, divampa incendio in un capannone di ceramiche

Sul posto diverse squadre dei vigili del fuoco e i carabinieri

27 Marzo 2020

Redazione online (foto Maizzi)

FOGGIA - È ancora tutto da chiarire l'origine dell'incendio che, questa mattina, è divampato alla periferia di Foggia all'interno del ex capannonne ceramiche Zulli in tratturo «Camporeale». Le fiamme hanno causato una coltre di fumo che era visibile anche a distanza. Sul posto sono intervenute diverse squadre dei vigili del fuoco che, oltre a mettere in sicurezza l'intera area circostante, sono state impegnate sino a tarda mattinata per avere la meglio sulle fiamme che hanno interessato gran parte del capannone. 

Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri per cercare di ricostruire l'accaduto. A tal riguardo indispensabile sarà la relazione tecnica dei vigili del fuoco dalla quale si capirà innanzitutto la natura dell'incendio. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725