Lunedì 18 Novembre 2019 | 09:09

NEWS DALLA SEZIONE

il ritrovamento
Porto Cesareo, il maltempo scoperchia antica tomba

Porto Cesareo, il maltempo scoperchia antica tomba

 
nel Barese
Adelfia, solidarietà dopo il maltempo: i cittadini «salvano» le luminarie

Adelfia, solidarietà dopo il maltempo: i cittadini «salvano» le luminarie

 
Omicidio
Faida garganico, boss Ricucci ucciso a fucilate sotto a casa a Monte S. Angelo

Mafia garganica, boss Ricucci ucciso a fucilate sotto a casa a Monte S. Angelo

 

Il Biancorosso

serie c
Antenucci e una partita speciale: «Incrocio fra passato e presente»

Bari batte Paganese 1-0. Decide la rete di Antenucci. Rivedi la diretta

 

NEWS DALLE PROVINCE

Batnel Nordbarese
Andria, Dia sequestra 2 mln di euro di beni a pluripregiudicato, anche un'azienda agricola

Andria, Dia sequestra 2 mln di euro di beni a pluripregiudicato, anche un'azienda agricola

 
Leccemusica
«Bases», a Lecce la presentazione dell'album del sassofonista Giovanni Chirico

«Bases», a Lecce la presentazione dell'album del sassofonista Giovanni Chirico

 
Barila storia
Bari, Teatro Piccinni: ecco perché non fu intitolato a Maria Teresa d'Asburgo

Bari, Teatro Piccinni: ecco perché non fu intitolato a Maria Teresa d'Asburgo

 
Materail personaggio
Da «Imma Tataranni» al cinema con «Gli uomini d'oro»: il materano Giuseppe Ragone si racconta

Da «Imma Tataranni» al cinema con «Gli uomini d'oro»: il materano Giuseppe Ragone si racconta

 
Foggiadai carabinieri
Cerignola, non si ferma all'alt e fugge con 2 figli piccoli a bordo, arrestata mamma 30enne

Cerignola, non si ferma all'alt e fugge con 2 figli piccoli a bordo, arrestata mamma 30enne

 
Brindisiin via Longobardo
Brindisi, cemento e calcinacci si abbattono al suolo: tragedia sfiorata al Casale

Brindisi, cemento e calcinacci si abbattono al suolo: tragedia sfiorata al Casale

 
Potenzail personaggio
Potenza, il Capodanno Rai ha cambiato la vita a Peppone, mito dello street food

Potenza, il Capodanno Rai ha cambiato la vita a Peppone, mito dello street food

 

i più letti

Prevenzione

Bari, ecco le «Aquile» dei vigili, moto civetta per multare chi parla al telefonino

Tolleranza zero del comandante: in sette mesi più del doppio dei verbali dello scorso per la guida mentre si parla al cellulare

Dai falchi della Polizia alle aquile dei vigili. I primi a caccia di ladri, gli altri sulle tracce di chi non rispetta le regole del codice della strada. La Polizia locale di Basri affila gli  artigli e aguzza la vista: per questo ha sguinzagliato pattuglie in borghese a bordo di moto che intercettano conducenti indisciplinati alla guida mentre parlano al telefonino. Perchè ricorrere ai mezzi civetta? Per la semplice ragione che il personale in divisa allerta gli automobilisti i quali abbassano il cellulare salvo poi rialzarlo dopo aver superato il pericolo e continuare a parlare. Insomma, i numeri parlano chiaro: nei primi 7 mesi più del doppio dei verbali di tutto lo scorso anno. Le statistiche no sbagliano: il maggior numero di incidenti è causato da distrazioni alla guida, cellulare in primis. Dopo il secondo verbale, via la patente. Il comandante Palumbo: saremo inflessibili.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie