Domenica 21 Luglio 2019 | 14:53

NEWS DALLA SEZIONE

Addio al papà di Montalbano
Emiliano ricorda Camilleri a Bari: «Pilastro cultura italiana»

Emiliano ricorda Camilleri a Bari: «Pilastro cultura italiana»

 

Il Biancorosso

CALCIO MERCATO
Cornacchini aspetta altri rinforziIl Bari va a caccia di difensori

Cornacchini aspetta altri rinforzi
Il Bari va a caccia di difensori

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceMigranti
Gallipoli, 55 pakistani sbarcati sull'Isola di S.Andrea

Gallipoli, 55 pakistani sbarcati sull'Isola di S.Andrea

 
FoggiaIl premio
Vieste Archeofilm: vince Nicolò Bongiorno, figlio di Mike

Vieste Archeofilm: vince Nicolò Bongiorno, figlio di Mike

 
BariLa curiosità
Panzerotti e focaccia: a Bari festa in piazza per i 60 anni di Emiliano

Panzerotti e focaccia: a Bari festa in piazza per i 60 anni di Emiliano

 
HomeLa scoperta
Brindisi, tre migranti trovati semi asfissiati in cella frigo su tir

Brindisi, tre migranti trovati semi asfissiati in cella frigo su tir

 
MateraIl convegno
Confindustria, Boccia a Matera: «Siamo la seconda manifattura d’Europa»

Confindustria, Boccia a Matera: «Siamo la seconda manifattura d’Europa»

 
PotenzaL'operazione
Basilicata, lotta allo spaccio, controlli dei cc: 5 denunciati

Basilicata, lotta allo spaccio, controlli dei cc: 5 denunciati

 
HomeL'allarme
La Xylella avanza, Coldiretti: «altri 366 ulivi infetti tra Taranto e Brindisi»

La Xylella avanza, Coldiretti: «altri 366 ulivi infetti tra Taranto e Brindisi»

 

i più letti

Scoperta dei Cc

Caporalato, assi di legno e portellone saldato: furgone-trappola a Lucera

Un uomo della Guinea Bissau, 38 anni, è stato denunciato dai carabinieri di Foggia per caporalato. E’ stato sorpreso nelle campagne di Lucera alla guida di un furgoncino, a bordo del quale viaggiavano anche altri otto connazionali. Il veicolo, con targhe bulgare, è risultato sprovvisto dell’assicurazione e della revisione periodica.

All’interno, alcune panche di legno erano utilizzate al posto dei sedili. Il portellone laterale, inoltre, era stato saldato al resto della carrozzeria, impedendo così una via di fuga in caso di incidente.

Grazie alle dichiarazioni dei passeggeri, i Carabinieri sono riusciti a ricostruire la condotta illecita del 'caporalè. Sono in corso ulteriori accertamenti per individuare con certezza i fondi agricoli dove venivano impiegati i braccianti e i relativi proprietari dei terreni. Il furgone è stato posto sotto sequestro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie