Mercoledì 26 Giugno 2019 | 11:44

NEWS DALLA SEZIONE

Il Biancorosso

CALCIO MERCATO
Machach, talento francese del Napoliè l'ultima idea intrigante del Bari

Machach, talento francese del Napoli è l'ultima idea intrigante del Bari

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaIndagano i cc
Camion in fiamme nel Foggiano: deviazioni sulla SS16

Camion in fiamme nel Foggiano: deviazioni sulla SS16

 
LecceTribunale di Potenza
Lecce, torna in libertà l'ex pm Emilio Arnesano

Lecce, torna in libertà l'ex pm Emilio Arnesano

 
BariEntrambi con precedenti
Monopoli, polizia pizzica 2 presunti ladri in «trasferta» dal quartiere San Paolo di Bari

Monopoli, polizia pizzica 2 presunti ladri in «trasferta» dal quartiere San Paolo di Bari

 
BrindisiNel brindisino
S.Pancrazio Sal., cc trovano auto rubata con 3 quintali di marijuana

S.Pancrazio Sal., cc trovano auto rubata con 3 quintali di marijuana

 
BatIl caso
Barletta, tentano di rubare la pensione ad anziana: arrestati

Barletta, tentano di rubare la pensione ad anziana: arrestati

 
PotenzaNel potentino
Melfi, rubano 110 pannelli fotovoltaici: denunciati 3 cittadini del Burkina Faso

Melfi, rubano 110 pannelli fotovoltaici: denunciati 3 cittadini del Burkina Faso

 

i più letti

L'incendio a torre san giovanni

Salento, fuoco devasta lido: danni per decine di migliaia di euro

Le fiamme demoliscono interamente un lido. Si indaga per ricostruire con esattezza la causa del disastroso episodio che ha colpito nella notte lo stabilimento “Il molo”

LECCE - Un incendio divampato nella notte ha demolito un lido a Torre San Giovanni. La polizia indaga per ricostruire con esattezza la causa del disastroso episodio che ha colpito nella notte lo stabilimento “Il molo”, di proprietà di una donna ugentina, ma gestito assieme al marito. Il rogo è divampato intorno all’una, in contrada “Moncuso”, distruggendo l’intera struttura composta soprattutto da parti in legno.

Sul luogo, i vigili del fuoco del distaccamento ugentino per domare le fiamme. Le operazioni del 115 si sono protratte per diverso tempo. Al termine dello spegnimento, i pompieri hanno avviato il sopralluogo e i rilievi alla presenza degli agenti di polizia del commissariato di Taurisano, guidati dal vicequestore Salvatore Federico.

Il danno complessivo non è stato ancora quantificato, ma si aggirerebbe attorno a svariate decine di migliaia di euro. Non è coperto da un’assicurazione e, con la stagione estiva sempre più vicina, le conseguenze “collaterali”  dal punto di vista economico sono immaginabili. Le fiamme potrebbero essere partite da uno degli elettrodomestici, per un guasto o per via di un surriscaldamento. La coppia di imprenditori, intanto, è stata ascoltata dalla polizia: ha dichiarato di non aver mai ricevuto minacce, né richieste estorsive o messaggi sospetti. Nel corso della mattinata, ulteriori accertamenti saranno eseguiti dagli operatori del 115 assieme al personale dell’Ufficio tecnico del Comune.

(Foto Toma)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie