Mercoledì 18 Settembre 2019 | 17:37

NEWS DALLA SEZIONE

postpartita
Più aggressività e più tiri in porta: l'analisi del trionfo del Lecce

Più aggressività e più tiri in porta: l'analisi del trionfo del Lecce

 
nel Nordbarese
Andria, rapina da 4mila euro in un centro scommesse: arrestato 34enne

Andria, rapina da 4mila euro in un centro scommesse: arrestato 34enne

 
nel Barese
Polignano, non rispettano divieto di balneazione: multati due acquascooter

Polignano, non rispettano divieto di balneazione: multati due acquascooter

 
Il caso dress code
Bari, il Riesame anulla sequestro telefoni e pc all'ex giudice Bellomo

Bari, il Riesame anulla sequestro telefoni e pc all'ex giudice Bellomo

 
Arrestato dalla Polizia
Terlizzi, maltrattava la moglie: in cella 53enne per stalking

Terlizzi, maltrattava la moglie: in cella 53enne per stalking

 
A Marconia
Pisticci, chiede il pizzo per restituire fotocamera rubata e rapina la vittima

Pisticci, chiede il pizzo per restituire fotocamera rubata e rapina la vittima

 
In cella un 58enne
Latiano, minaccia di morte la moglie che lo fa arrestare: «Ha una pistola»

Latiano, minaccia di morte la moglie che lo fa arrestare: «Ha una pistola»

 
Operazione di Polizia e Gdf
Tv pirata, smantellata rete mondiale: anche in Puglia le basi di una banda

Tv pirata, smantellata rete mondiale: base anche in Puglia. Migliaia al «buio»

 
Dopo la nostra denuncia
Bari, negato fitto a studentessa disabile. L'Adisu le «trova» casa

Bari, negato fitto a studentessa disabile. L'Adisu le «trova» casa

 
Dalla Gdf
Evasione fiscale, sequestrati beni a ditte abbigliamento Martina Franca

Evasione fiscale, sequestrati beni a ditte abbigliamento Martina Franca

 
A San Marzano
Lite a coltellate in bar del Tarantino, un ferito: arrestato aggressore

Lite a coltellate in bar del Tarantino, un ferito: arrestato aggressore

 

Il Biancorosso

Serie C
Il Bari non sa vestirsi da Grande: Cornacchini all'ultimo esame

Il Bari non sa vestirsi da Grande: Cornacchini all'ultimo esame

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiNel Brindisino
Villa Castelli, il paese festeggia la prima unione civile

Villa Castelli, il paese festeggia la prima unione civile

 
Batnel Nordbarese
Andria, rapina da 4mila euro in un centro scommesse: arrestato 34enne

Andria, rapina da 4mila euro in un centro scommesse: arrestato 34enne

 
LecceTelevisione
Eurogames, anche Otranto tra le città partecipanti al nuovo «Giochi senza Frontiere»

Eurogames, Otranto tra le città partecipanti al nuovo «Giochi senza Frontiere»

 
Barinel Barese
Polignano, non rispettano divieto di balneazione: multati due acquascooter

Polignano, non rispettano divieto di balneazione: multati due acquascooter

 
PotenzaA Chiaromonte
In casa fucili e piante di cannabis: arrestato 31enne nel Potentino

In casa fucili e piante di cannabis: arrestato 31enne nel Potentino

 
MateraPreso dai Cc
Tito, ai domiciliari ma spacciava: n cella un 49enne

Tito, ai domiciliari ma spacciava: in cella un 49enne

 
Foggia
Mafia, interdette due società a Foggia: parentela con il boss

Mafia, interdette due società a Foggia: parentela con il boss

 

i più letti

Strage dei lavoratori

Foggia, l'ambasciatore del Senegal fa visita ai braccianti: «Combattiamo insieme alle autorità la piaga del caporalato»

Diouf Mamadou Saliou Balde e il console del Senegal in Puglia, Massimo Navach, si sono recati agli ospedali generali di Foggia e a San Giovanni Rotondo per portare conforto ai feriti

FOGGIA - «La tragedia che si è consumata a Foggia in questi giorni ci ha lasciati sgomenti». Così commenta l'ambasciatore del Senegal Diouf Mamadou Saliou Balde, in visita straordinaria agli Ospedali Riuniti di Foggia e a San Giovanni Rotondo, insieme all'Avv. Massimo Navach, console onorario per la Puglia. per dare conforto ai superstiti dei due gravi incidenti in cui hanno perso la vita 16 braccianti, tutti extracomunitari, di ritorno dal lavoro di raccolta nei campi di pomodori.

«E' vero, al momento non sappiamo ancora se tra le vittime ci siano dei senegalesi, ma non potevo esimermi dal portare un po' di sostegno ai miei fratelli del Gambia - ha sottolineato l'ambasciatore che è in attesa di ricevere conferme dalla polizia sull'identità e la nazionalità delle altre vittime - ci tengo però a ringraziare le autorità italiane per la tempestività dei soccorsi e per come sono state condotte le indagini. Il consolato e l'ambasciata sono pronti a collaborare con le istituzioni italiane per andare a fondo di questa faccenda. Non è giusto che ancora oggi la piaga del caporalato continui a mietere vittime», ha concluso Balde.

Il conosole Navach ha poi aggiunto: «Questa è una vera e propria strage di esseri umani, ma per risolvere il problema bisogna prevenire e non curare. Non è possibile che prima di aprire gli occhi sulle condizioni di vita e sullo sfruttamento del lavoro nel Sud Italia, debbano esserci dei morti da piangere. Noi però siamo a completa disposizione delle autorità, per quel che ci è possibile vogliamo dare una mano». 

I due rappresentanti del Senegal saranno domani di nuovo a Foggia per la marcia di solidarietà organizzata dai berretti rossi per la dignità dei lavoratori e per dire basta al caporalato. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie