Lunedì 22 Aprile 2019 | 21:55

Il Biancorosso

IL COMMENTO
Il primo gradino di una scalache porta molto più in alto

Il primo gradino di una scala
che porta molto più in alto

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariLa raccolta differenziata
Bari, arriva il porta a porta: da domani kit nei rioni San Paolo e Stanic

Bari, arriva il porta a porta: da domani kit nei rioni San Paolo e Stanic

 
TarantoIl caso
Taranto, ricoverato dopo incidente si getta dalla finestra dell'ospedale: morto 29enne

Taranto, ricoverato dopo incidente si getta dalla finestra dell'ospedale: morto 29enne

 
BrindisiMolestie in famiglia
Turturano, minaccia di morte l'ex moglie: arrestato 46enne

Tuturano, minaccia di morte l'ex moglie: arrestato 46enne

 
LecceA Ugento
Lecce, picchia e spara ad un 28enne poi punta l'arma contro i cc: arrestato

Lecce, picchia e spara ad un 28enne poi punta l'arma contro i cc: arrestato

 
BatLa sentenza
Trani, barca affondata nella darsena: Comune pagherà i danni

Trani, barca affondata nella darsena: Comune pagherà i danni

 
FoggiaSpaccio
San Severo, la droga tra i panini: arrestato un fornaio

San Severo, la droga tra i panini: arrestato un fornaio

 
PotenzaLa nuova giunta
Regione Basilicata, Laguardia verso la vicepresidenza

Regione Basilicata, Laguardia verso la vicepresidenza

 
MateraDai Carabinieri
Ferrandina, spacciava in circolo ricreativo: arrestato 27enne

Ferrandina, spacciava in circolo ricreativo: arrestato 27enne

 

serie b

Satanelli in pericolo
battuti in casa dal Brescia

FOGGIA - BRESCIA 1-2

FOGGIA (3-4-3): Guarna 6; Tonucci 6, Camporese 6, Loiacono 6; Agnelli 6, Zambelli 6, Scaglia 6 (8'st Gerbo 6), Greco 6 (27' st Fedato 6), Kragl 6; Mazzeo 6.5, Nicastro 6.5 (26' st Duhamel 6). In panchina: Noppert, Beretta, Figliomeni, Martinelli, Celli, Ramè, Floriano, Calabresi, Rubin. Allenatore: Stroppa 6.
BRESCIA: (4-2-3-1): Minelli 6; Coppolaro 6, Somma 6, Gastaldello 6, Curcio 6; Martinelli 5.5, Furlan 6; Embalo 5.5 (15' st Spalek 6), Ndoj 5.5 (34' st Bisoli 6) Torregrossa 7 (38 ' st Tonali sv); Caracciolo 6.5. In panchina: Pelagotti, Cortesi, Meccariello, Longhi, Cancellotti. Allenatore: Boscaglia 6.5.

ARBITRO: Piscopo di Imperia 6. RETI: 38' Nicastro, 23' st Torregrossa, 30' Caracciolo (rigore).

NOTE: Pomeriggio freddo, terreno in buone condizioni. Spettatori circa 13.000 con circa 300 tifosi ospiti. Ammoniti: Gastaldello, Greco, Gerbo, Tonucci, Furlan, Coppolaro. Angoli: 6-4. Recupero 3', 4 '.

Il Brescia batte il Foggia 2-1 e riporta i Satanelli in zona pericolo. Dopo una serie di vittorie, interne ed esterne che avevano fatto spiccare il volo, i ragazzi di Stroppa sono incappati in una brutta sconfitta che li riporta con i piedi per terra. Si è avvertita subito la sensazione che i Rossoneri non fossero in palla. Troppi passaggi sbagliati; difficoltà ad imbastire azioni d’attacco e una certa tensione e approssimazione palpabili.
Il Brescia è sembrata più squadra, meglio organizzata e con un gioco più redditizio. Nella prima mezz'ora di gioco si contano solo due tiri verso la porta, uno per parte. Al 32' il Brescia sfiora il gol con un tiro da pochi metri che viene deviato in angolo di piede da Guarna. Al 37' il Foggia va in gol, forse anche in modo un pò fortunoso. Mazzeo di testa spedisce verso la porta, ma l’ultimo tocco è quello di Nicastro che, in sospetto offside, porta in vantaggio i padroni di casa. Nella ripresa, dopo un paio di azioni pericolose, il Brescia pareggia con Torregrossa e addirittura, 6 minuti dopo, passa in vantaggio grazie ad un calcio di rigore procurato da Agnelli e trasformato da Caracciolo per una vittoria che il Brescia ha sicuramente meritato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400