Domenica 20 Gennaio 2019 | 14:03

L'alta moda sfila al Petruzzelli: è «la magia delle muse»

La magia si è compiuta. Per il terzo anno consecutivo l’haute couture italiana ha incontrato la magnificenza della Sala delle Muse del Teatro Petruzzelli di Bari per “La Magia delle Muse”, evento voluto dal Presidente del Circolo UnioneGiacomo Tomasicchio, ideato e diretto da Roberto Guarducci e organizzato dalla Carmen Martorana Eventi.

Tra gli stucchi dorati e i grandi specchi hanno sfilato: la donna romantica, che porta con sé stile e femminilità, pensata da Roberto Guarducci, stilista con vent’anni di carriera nella maison Fendi; gli abiti eleganti e seducenti scelti da Nino Lettieri tra quelli realizzati nei quasi venticinque anni di attività; l’ironica e raffinata esplosione di sapore della collezione “Aglio, olio e peperoncino” dell’architetto della moda Michele Gaudiomonte; le linee minimal e fortemente moderne disegnate dagli emozionatissimi allievi dell’Accademia di Moda Sitam di Lecce al loro debutto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400