Venerdì 18 Gennaio 2019 | 13:29

a Bari

«Basta con la mattanza
di agnelli a Pasqua»
La protesta di Essere Animali

Per oltre due ore un'attivista è rimasta sdraiata in una vasca di polistirolo, una copia ingigantita di quelle utilizzate nei supermercati, con tanto di cellophane per coprirne il corpo. Sopra il tutto un'etichetta adesiva, anch'essa in scala, con la scritta ben visibile "CRUDELTÀ IN VASCHETTA".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400