Domenica 25 Ottobre 2020 | 22:59

NEWS DALLA SEZIONE

Il caso
Lecce, positivo giudice popolare: Corte d'Assise in isolamento fiduciario

Lecce, positivo giudice popolare: Corte d'Assise in isolamento fiduciario

 
Il salvataggio
Sbarco di migranti a Nardò: in 28 soccorsi dalla Guardia Costiera. Tra loro anche minori

Sbarco di migranti a Nardò: in 28 soccorsi dalla Guardia Costiera. Tra loro anche minori

 
La nomina
Dopo la Congregazione santi, il salentino Semeraro diventa cardinale

Dopo la Congregazione santi, il salentino Semeraro diventa cardinale

 
opera «invasiva»
Tap, sindaco Lecce prende posizione: ««Chiederò al Governoi ristori per il gasdotto»

Tap, sindaco Lecce prende posizione: «Chiederò al Governo ristori per gasdotto»

 
Serie B
Calcio Lecce, positivi al Covid calciatore e componente staff: entrambi in isolamento

Calcio Lecce, positivi al Covid calciatore e componente staff: entrambi in isolamento

 
ambiente
Una speranza verde nel futuro del Salento: piantumati noci, cotogni, fichi, melograni vicino agli ulivi disseccati

Una speranza verde nel futuro del Salento: piantumati noci, cotogni, fichi, melograni vicino agli ulivi disseccati

 
Emergenza contagi
Galatina, assessore positivo al Covid, sindaco e giunta comunale in isolamento

Galatina, assessore positivo al Covid: sindaco e giunta comunale in isolamento

 
Nel Salento
Campi Salentina, lascia la moglie, martellate in testa dai due cognati: grave 36enne

Campi Salentina, lascia la moglie, martellate in testa dai due cognati: grave 36enne

 
L'indagine
Lecce, foto porno e istigazioni al suicidio su chat videogame per bambini: 5 denunce ( 3nella Bat e a Melfi)

Lecce, foto porno e istigazioni al suicidio su chat videogame per bambini: 5 denunce (3 nella Bat e a Melfi)

 
L'omicidio
Lecce, fidanzati uccisi: la verità nel diario del killer in un romanzo dal titolo «Vendetta»

Lecce, fidanzati uccisi: la verità nel diario del killer e in un romanzo dal titolo «Vendetta»

 
Il caso
Porto Cesareo, nasconde droga nel bidone della differenziata: arrestato

Porto Cesareo, nasconde droga nel bidone della differenziata: arrestato

 

Il Biancorosso

Serie c
Bari calcio, dopo Dpcm la partita con il Catania sarà a porte chiuse

Bari calcio, dopo Dpcm la partita con il Catania sarà a porte chiuse

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceIl caso
Lecce, positivo giudice popolare: Corte d'Assise in isolamento fiduciario

Lecce, positivo giudice popolare: Corte d'Assise in isolamento fiduciario

 
Covid news h 24Il virus
Coronavirus, il Policlinico di Bari è saturo: in arrivo altri 50 posti letto

Coronavirus, il Policlinico di Bari è saturo: in arrivo altri 50 posti letto

 
Covid news h 24Il virus
Coronavirus, positivo il cantautore tarantino Renzo Rubino

Coronavirus, positivo il cantautore tarantino Renzo Rubino

 
BrindisiL'incidente
Francavilla Fontana, impatto tra auto e moto: muore 24enne sul colpo

Francavilla Fontana, impatto tra auto e moto: muore 24enne sul colpo

 
PotenzaIl bollettino regionale
Coronavirus, 81 nuovi contagi in Basilicata: 58 i ricoverati in ospedale

Coronavirus, 81 nuovi contagi in Basilicata: 58 i ricoverati in ospedale

 
Foggiaemergenza Covid
Foggia, Polizia locale: sanzioni in arrivo per chi segnale falsi assembramenti

Foggia, Polizia locale: sanzioni in arrivo per chi segnala falsi assembramenti

 
Batla scorsa notte
Trani, scontro tra auto, una vola dal parapetto: solo danni

Trani, scontro tra auto, una vola dal parapetto: solo danni

 
MateraControlli dei CC
Calciano, positivo al Covid e in isolamento esce di casa: denunciato 63enne

Calciano, positivo al Covid e in isolamento esce di casa: denunciato 63enne

 

i più letti

il progetto

Lecce, nel museo Castromediano un atelier di moda che unisce donne migranti e ricamatrici locali

Si intensifica così la stretta collaborazione tra il Polo biblio-museale di Lecce e Migrants du Monde, progetto legato alla moda e all’integrazione tra culture differenti

Si intensifica la stretta collaborazione tra il Polo biblio-museale di Lecce e Migrants du Monde, progetto legato alla moda e all’integrazione tra culture differenti, finanziato dalla Regione Puglia e ideato dalla Cooperativa Sociale Oriente-Occidente Onlus. L’atelier di moda è ospitato all’interno del coworking di Artem del Museo Castromediano, un’esperienza che da oltre un anno rende ancor più dinamica la programmazione e la vita quotidiana dell’istituzione museale. 
Le donne migranti, selezionate in partenariato con ARCI e provenienti da Iraq, Nigeria, Afghanistan e Mali, per sei mesi frequenteranno quotidianamente il Museo Castromediano, dove è stato allestito un laboratorio di moda che favorisce il dialogo serrato tra diverse culture. All’interno donne migranti e ricamatrici locali collaborano fianco a fianco alla realizzazione di capi culturalmente e stilisticamente unici; una buona pratica, questa, che trae origine dall’esperienza maturata in Marocco dalla Fondation Orient-Occident con l’avvio della sartoria sociale Migrants du Monde, diretta dalla stilista salentina Bruna Pizzichini, quale risultato di un lungo processo di capitalizzazione delle sperimentazioni acquisite in vari ambiti di competenza: advocacy e tutela dei diritti umani, formazione, inserimento socio-professionale, intercultura e valorizzazione delle tradizioni artigiane e culturali.

<<Cinema, musica, letteratura, socialità, arte contemporanea, archeologia, sperimentazione e oggi anche moda: il Museo Castromediano continua a caratterizzarsi per un processo di inclusione, delle comunità e dei linguaggi. L’arte è uno spazio di comunicazione, un linguaggio, e la moda entra così nel museo con un approccio nuovo, che tiene conto delle nostre vocazioni verso il mondo sociale>>, commenta Luigi De Luca, direttore del Polo biblio-museale di Lecce.

Migrants du Monde ha infatti come obiettivo l’attivazione di un business innovativo ad alto impatto sociale, capace di coniugare la valorizzazione del patrimonio artigianale e artistico del ricamo e del cucito sia salentino che di altre culture del mondo, perciò si inserisce pienamente nelle missioni del Polo biblio-museale di Lecce e dell’assessorato all’industria turistica e culturale della Regione Puglia, che in questi anni hanno concepito una nuova idea di museo, spazio sociale costantemente aperto all’innovazione e alla sperimentazione, al dialogo e alla produzione culturale.

L'Atelier di Migrants du Monde offre uno spazio nel quale molteplici e diverse tradizioni culturali si fondono insieme, affermando ed esprimendo ciascuna di esse la propria unicità attraverso la realizzazione di capi di alta moda. Migrants du Monde è pertanto l'espressione tangibile del métissage culturale, la sintesi di conoscenze ed esperienze diverse. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie